Inaugurata la mostra “Migranti, la sfida dell’incontro” alla Casa delle Culture

Aperta stamane la mostra “Migranti, la sfida dell’incontro” alla Casa delle Culture, organizzata da Centro Culturale di Arezzo insieme a Comars e con l’adesione della Diocesi Arezzo-Cortona-Sansepolcro, della rete 100fiori e l’Associazione Sichem...

Migranti

Aperta stamane la mostra “Migranti, la sfida dell’incontro” alla Casa delle Culture, organizzata da Centro Culturale di Arezzo insieme a Comars e con l’adesione della Diocesi Arezzo-Cortona-Sansepolcro, della rete 100fiori e l’Associazione Sichem con il patrocinio di Fondazione Migrantes. Barbara Polvanesi, del Centro Culturale di Arezzo, ha spiegato: “Un’iniziativa che rappresenta un focus interessante sulla questione migranti, che vorremmo non fossero visti come un problema ma come uomini, donne e bambini che vanno conosciuti. Vogliamo lanciare una sorta di provocazione alla cittadinanza, a noi stessi e alle istituzioni”.

Le fanno eco Matteo Valocchia, di Comars, e Andrea Dalla Verde, di Sichem: “Lavoriamo quotidianamente con uomini e donne e questo nostro lavoro è stimolante e di grande impegno per Comars, al fianco di persone dai 18 ai 40 anni e con anche due bambini piccoli appena nati e altri due minori – e continua Dalla Verde – “L'associazione Sichem, braccio operativo della Caritas diocesana aretina, svolge da quasi 20 anni servizi di accoglienza per italiani e stranieri in stato di bisogno. Abbiamo aderito a questa iniziativa perché sentiamo forte il dovere di promuovere una cultura della solidarietà e dell'accoglienza del migrante, nel pieno rispetto delle regole e della legge”. Anche Gabriele Mecheri, 100fiori, sostiene che “non ci interessa solo l’accoglienza, ma anche i modi di come viene promossa e l’integrazione all’interno della società, come due nostri migranti che lavorano alla gestione di un cimitero cattolico di Poppi e l’altro che fa il parrucchiere dentro un RSA in Valdarno. Questa mostra è un forte esempio di comunicatività della questione migranti e anche di interesse sociale”.

La mostra è aperta dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18 tutti i giorni fino al 10 giugno. Sabato dalle 9.30 alle 12.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto d'archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento