Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In 300 scendono in piazza a Laterina. Protesta davanti a casa Boschi, Don Mario benedice i risparmiatori

Laterina, piazza della Repubblica. E' all'indomani della trasferta a Rignano sull'Arno, paese natale del premier Matteo Renzi, che l'associazione "Vittime del Salva-banche" continua il proprio tour di protesta in Valdarno. Questa mattina, il...

Laterina, piazza della Repubblica. E' all'indomani della trasferta a Rignano sull'Arno, paese natale del premier Matteo Renzi, che l'associazione "Vittime del Salva-banche" continua il proprio tour di protesta in Valdarno. Questa mattina, il comitato si è diretto a casa del ministro Maria Elena Boschi.

Dalle 9,30 di questa mattina, un gruppo di manifestanti ha raggiunto il cuore del piccolo comune valdarnese per continuare a far sentire la propria voce circa la vicenda che ha portato la vecchia Banca Etruria al collasso con conseguenze particolarmente pesanti per tutti i sottoscrittori di obbligazioni subordinate.

Situazione ben nota che ha più volte acceso i riflettori sulle tante storie dei piccoli e grandi investitori che con l'applicazione del decreto del 22 novembre 2015 hanno visto andare in fumo i risparmi di una vita. Oggi la protesta si sposta nel paese della ministra dove ancora risiede la sua famiglia. Il padre, Pier Luigi Boschi è stato per anni all'interno del cda dell'istituto di credito ricoprendo il ruolo di vicepresidente.
Si parla di

Video popolari

In 300 scendono in piazza a Laterina. Protesta davanti a casa Boschi, Don Mario benedice i risparmiatori

ArezzoNotizie è in caricamento