Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Il glaucoma, malattia "silenziosa", 4mila aretini in cura. La Asl: "La prevenzione è fondamentale"

Il due per cento della popolazione oltre i 40 anni presenta importanti patologie legate al glaucoma. 4.000 gli utenti in cura all’Unità operativa di oculistica del San Donato. Questi i numeri di una patologia grave dell’apparato visivo. “Una...

Casini Romani Pagliucoli

Il due per cento della popolazione oltre i 40 anni presenta importanti patologie legate al glaucoma. 4.000 gli utenti in cura all'Unità operativa di oculistica del San Donato. Questi i numeri di una patologia grave dell'apparato visivo. "Una malattia - ha spiegato il direttore Andrea Romani - cosiddetta "silenziosa", ladra di vista. Ed è proprio per questo che la prevenzione e lo screening sono fondamentali. Perche di glaucoma si può guarire se preso in tempo. Oggi ci sono efficaci farmaci, tecniche laser e specifici interventi chirurgici nei casi più gravi. Ma si deve intervenire quando il danno non è stato ancora fatto. Ed essendo una malattia asintomatica, cioè senza poter essere avvertita in tempo, solo i controlli della pressione oculare possono mettere in allarme".

Per questo nella settimana mondiale del glaucoma, la Asl apre i suoi ambulatorie questa mattina c'è stata una vera e propria affluenza record per compiere tale verifica. Ambulatori che resteranno aperti anche nel pomeriggio.

La giornata è realizzata assieme all'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e la IAPB. Associazioni che con la Asl hanno una lunga e proficua collaborazione. Per tutta la settimana divulgheranno materiali informativi sia all'Ospedale S. Donato che negli altri ospedali delle vallate, presso gli ambulatori di oculistica.

"E' importante diffondere la cultura della prevenzione del glaucoma, seconda causa di cecità nel mondo, con 55 milioni di persone colpite - Ha ribadito stamani Gianlorenzo Casini presidente provinciale dell'Unione Ciechi di Arezzo -. Sempre più utile si rivela la corretta informazione sui gravi rischi cui espone questa patologia, se non diagnosticata e curata tempestivamente."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il glaucoma, malattia "silenziosa", 4mila aretini in cura. La Asl: "La prevenzione è fondamentale"

ArezzoNotizie è in caricamento