Il futuro nelle staminali. Anche l'esperienza del Niguarda al workshop del Centro Chirurgico Toscano

"La ricostruzione del corpo umano con l’ingegneria tessutale e le cellule staminali: stato attuale e prospettive future." Questo il primo workshop del Comitato Scientifico del Centro Chirurgico Toscano che si è tenuto oggi. E' stato un...

 

"La ricostruzione del corpo umano con l’ingegneria tessutale e le cellule staminali: stato attuale e prospettive future."

Questo il primo workshop del Comitato Scientifico del Centro Chirurgico Toscano che si è tenuto oggi. E' stato un incontro fortemente voluto dal professor Guido Barbagli che vista la grande attualità dell'argomento ha voluto accanto a se docenti e ricercatori da tutta Italia per portare ad Arezzo i grandi passi avanti della scienza sulla ricostruzione del corpo umano. Studenti, medici e persone interessate hanno ascoltato le relazioni presentate durante la mattina. Si è trattato di una giornata importante che avrà risvolti interessaanti per il Centro Chirurgico Toscano che al suo interno già fa un uso delle staminali nella ricostruzione dell'uretra. All'avvio del workshop presente il sindaco Ghinelli, insieme a Lucia De Robertis e all'onorevole Federico Gelli. Tra le esperienze raccontante quella fondamentale frutto di 30 anni di attività di ricerca dell’ospedale Niguarda spiegata dal dottor Mario Marazzi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento