menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La comunità di Pomaio e la storia di Ida Tiezzi, la premiazione dell'Inner Wheel

Ida Tiezzi è anche insegnante di Teologia presso l’Istituto di scienze religiose Santa Caterina da Siena polo di Arezzo e continua, inoltre, il suo impegno presso la comunità di Pomaio

La premiazione è avvenuta on line, ma la storia è molto concreta. E' quella di una donna che si è distinta in campo sociale e culturale come Ida Tiezzi che è stata insignita della 25esima edizione del premio Donna Inner Wheel Toscana. La sua candidatura è stata presentata con orgoglio e onore, dall'Inner Wheel Club Arezzo Toscana Europea guidato dalla presidente Tiziana Sandroni. 

La storia di Ida Tiezzi

Ida Tiezzi nata a Montagnano, riceve in famiglia i valori di fede cristiana. È una persona piena di carità e coraggio, persona di profonda cultura, capace di organizzare e dirigere con tenerezza e dedizione come una madre. Si laurea prima in giurisprudenza e successivamente con il Baccalaureato, licenza e dottorato in Teologia dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.

“La vita vale sempre la pena di essere vissuta in un concreto impegno per trasmettere agli altri quel dono meraviglioso”, afferma Ida parlando del significato della sua esistenza. All’età di 26 anni ha iniziato un’esperienza di vita consacrata insieme ad altre sorelle ha dato inizio a una piccola comunità a Pomaio. Alla morte dei suoi genitori che amavano tanto i bambini e che avrebbero desiderato diventare nonni, ha deciso di aprire una casa di accoglienza per minori e dedicarla a loro. Nel 2019, infatti, viene inaugurata “La casa di Alberigo e Maria”, una struttura che accoglie bambini, bambine, ragazzi e ragazze che vivono un disagio sociale. L’azione educativa è volta ad aiutare i minori raggiungere un buon grado di autonomia personale, migliorando le proprie abitudini di vita, le proprie capacità relazionali ed organizzative.

Il contributo del club Inner Wheel Arezzo

Il club ha voluto contribuire per riconoscere il valore del lavoro svolto da Ida Tiezzi per cercare di venire incontro alle esigenze dei minori con un service, donando 3 biciclette che sono state consegnate lo scorso 5 febbraio. Ida Tiezzi è anche insegnante di Teologia presso l’Istituto di scienze religiose Santa Caterina da Siena polo di Arezzo e continua, inoltre, il suo impegno presso la comunità di Pomaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento