I panificatori aretini al Mercato del Calcit

Pane e solidarietà. Un binomio vincente che torna anche quest’anno ad Arezzo in occasione della nuova edizione del Mercatino dei Ragazzi organizzato in centro storico dal Calcit per raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica e alla...

pane-2

Pane e solidarietà. Un binomio vincente che torna anche quest’anno ad Arezzo in occasione della nuova edizione del Mercatino dei Ragazzi organizzato in centro storico dal Calcit per raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica e alla lotta contro i tumori.

Domenica prossima (8 maggio), il percorso espositivo del Mercatino ospiterà infatti, come ormai da tradizione, lo stand dei Panificatori Aretini aderenti a Confcommercio, Confartigianato e CNA, allestito di tutto punto come un vero e proprio laboratorio del pane, nell’area intorno ai bastioni di Santo Spirito.

Non mancherà nulla: forni, spianatrici, impastatrici e altre macchine utili. Ma, soprattutto, ci saranno loro: i maestri dell’Associazione provinciale dei panificatori aretini , al lavoro dalle prime ore del mattino per sfornare in diretta tutte le specialità a cui i clienti sono abituati. Pizze, bomboloni, pane fresco, panini speciali, schiacciate e dolci di tutti i tipi saranno serviti fragranti fino a sera. Durante la giornata non mancherà l’appuntamento con le ciacce fritte, pronte a deliziare il palato degli avventori più golosi.

La presenza dei panificatori all’appuntamento del Mercatino dei Ragazzi si muove nel segno della tradizione, ma anche dell’innovazione. I rinnovati vertici dell’Associazione provinciale hanno infatti deciso di stupire con effetti speciali i clienti dello stand, oltre a prenderli per la gola, grazie alla presenza di un paio di maestri che si esibiranno nella preparazione di uno speciale “pane artistico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricavato delle vendite sarà ovviamente devoluto a sostegno del Calcit. L’obiettivo è battere tutti i record del passato, rafforzando così una lunga storia fatta di amicizia, solidarietà e partecipazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento