I contributi regionali per genitori con figli in lista di attesa nei nidi comunali

Per i genitori dei figli non ammessi ai nidi comunali, e dunque bambini e bambine risultanti in lista di attesa nella graduatoria degli asili nido per l’anno educativo 2015/2016, scatta la possibilità di accedere a un contributo della Regione...

asilo1

Per i genitori dei figli non ammessi ai nidi comunali, e dunque bambini e bambine risultanti in lista di attesa nella graduatoria degli asili nido per l’anno educativo 2015/2016, scatta la possibilità di accedere a un contributo della Regione Toscana se interessati all’iscrizione presso un nido privato autorizzato e accreditato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La domanda è scaricabile dal sito del Comune di Arezzo (https://www.comune.arezzo.it/il-comune/direzione-generale/ufficio-gestione-servizi-educativi-e-scolastici/cassetta-di-lavoro/voucher-nidi/formulario-domanda) dopo di che è possibile inoltrarla entro lunedì 14 settembre presso l’Ufficio gestione servizi educativi in piazza San Domenico. Orario: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 fino alla fine di agosto mentre dal primo settembre anche nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17,30.

Gli interessati devono comunque essere in possesso di certificazione ISEE valida e riferita ai redditi 2014, della denominazione dell’asilo nido privato in cui intendono iscrivere il figlio, della retta mensile del nido stesso e dell’orario di frequenza.

Il contributo regionale andrà ad abbattere la retta del nido privato fino a un massimo di 400 euro mensili per il periodo di frequenza da settembre 2015 a giugno 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento