Health Italia apre un nuovo shop center della salute ad Arezzo

Il presupposto strategico del progetto si fonda sulla consapevolezza che il mercato dell’assistenza sanitaria debba operare con modelli tecnologicamente avanzati

Health Italia comunica che il 7 giugno a Roma, Bologna, Vimercate (MB) e il 14, per la prima volta nella modalità del franchising, ad Arezzo, sono stati e verranno inaugurati, per conto della controllata (100%) Health Point SpA, i nuovi Center: spazi dedicati alla salute, al benessere e all'innovazione di tutto quel che riguarda la cura della persona.

Denominati “Shop Center della Salute”, i nuovi Health Point rappresentano un importante e innovativo canale di distribuzione per il Gruppo Health Italia, capace di racchiudere un considerevole insieme di prodotti e servizi che sono il frutto di accurati studi e ricerche scientifiche condotte in questi anni.

L’obiettivo della PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia, tra le più grandi realtà indipendenti del mercato italiano che operano nella Sanità Integrativa, è quello di creare sinergie all'interno di tutte le Aziende del Gruppo, attraverso la creazione di un sistema sostenibile e coerente con gli obiettivi economici espressi nel Piano Industriale che prevede una crescita dei ricavi fino a 60 Milioni di Euro per il 2020; inoltre con il Centro di Arezzo prende ufficialmente il via la rete di Health Point in franchising, per la quale si sono registrate molteplici richieste nel corso della fase di avviamento e di consolidamento del Progetto.

All'interno dei nuovi Health Point, oltre ai servizi già erogati da Health Point, saranno integrate e ampliate le linee di prodotto, come una linea completa di cosmeceutici, solari e prodotti per la bellezza a marchio Dolomitika; nuovi innesti per i nutraceutici ed i dispositivi medici della controllata Health Pharma SpA; la gamma completa dei test genetici predittivi erogati dalla partecipata StemWay Biotech LTD, una linea dedicata di acque minerali altamente alcaline a marchio Pradis e alte importanti integrazioni e innovazioni, quale la vendita diretta di alcuni device tecnologici utilizzati in telemedicina.

Il presupposto strategico del progetto si fonda sulla consapevolezza che il mercato dell’assistenza sanitaria debba operare con modelli tecnologicamente avanzati e servizi integrati che garantiscano ampia fruibilità ai cittadini in coerenza con la mission del gruppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Comune di Arezzo, sarà ballottaggio. Ghinelli: "Ralli avversario temibile"

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento