rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Guerra in Ucraina, la Toscana accoglierà 21 minori

Ecco il piano annunciato da Giani per i primi bambini che scappano dalla guerra

La Toscana è pronta ad accogliere minori orfani in arrivo dall’Ucraina. Già nei prossimi giorni è previsto l’arrivo di 21 piccoli di età compresa fra i 3 e i 17 anni.

A spiegare i dettagli dell’operazione è proprio il presidente Eugenio Giani che stamani al termine del consueto tavolo sull'emergenza da lui presieduto in qualità di commissario ha fatto il punto insieme all’assessora alla protezione civile Monia Monni.

“Stamani- ha detto Giani- abbiamo potuto salutare le prime persone venute dall’Ucraina come profughi ed essendosi esaurito il sistema dei Cas, sono entrati in funzione, come presumevamo, gli alberghi d’accoglienza, in questo caso l’hotel Franchi a Novoli, che ha ospitato circa una decina di profughi. Saremo vigili al massimo – prosegue Giani- e pronti per non fare mancare risposte, a Firenze come in altre località della Toscana”. Il presidente spiega poi la richiesta di disponibilità arrivata stamani circa l’accoglienza dei bambini orfani".

“Ne accoglieremo 21 – prosegue Giani- Il punto di riferimento e orientamento principale -sottolinea Giani ringraziando la presidente Maria Grazia Giuffrida- - sarà l'Istituto degli Innocenti che garantirà una prima accoglienza temporanea e straordinaria". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, la Toscana accoglierà 21 minori

ArezzoNotizie è in caricamento