Attualità

La Guardia di Finanza di Arezzo celebra il patrono San Matteo

La funzione religiosa, è stata officiata dal vescovo di Arezzo, monsignor Riccardo Fontana, nella Chiesa di Santa Maria in Gradi

La Guardia di Finanza di Arezzo, alla presenza delle massime Autorità civili e militari della provincia di Arezzo, ha festeggiato il Santo Patrono.
La funzione religiosa, è stata officiata dal vescovo di Arezzo, monsignor Riccardo Fontana, nella Chiesa di Santa Maria in Gradi, che ha ringraziato le Fiamme Gialle per l’importante attività svolta nella provincia aretina, a garanzia della legalità economica. 

Alla cerimonia hanno partecipato i finanzieri in servizio, di ogni ordine e grado, e gli appartenenti alle Sezioni Anfidi Arezzo e Valdarno Superiore.
Al termine della liturgia, tenutasi nel rispetto delle vigenti misure di contenimento della pandemia, il comandante provinciale, colonnello Adriano Lovito, ha ringraziato le autorità intervenute, per l’attestazione di vicinanza al Corpo della Guardia di Finanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza di Arezzo celebra il patrono San Matteo

ArezzoNotizie è in caricamento