Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo: le associazioni toscane a confronto. Ospiti e dibattito online

A condurre sarà il giornalista e scrittore Saverio Tommasi che avrà il compito di raccontare un mondo che soffre, ma che non molla

Tutto pronto per la celebrazione della Giornata della Consapevolezza sull’Autismo. Domani in diretta sui social una grande iniziativa promossa dal Coordinamento Toscano Associazioni per l'Autismo. La manifestazione si svolgerà al cinema della Compagnia (concesso dalla Regione Toscana) a Firenze dalle ore 15.30 alle 18.30. Questo luogo sarà il nostro studio televisivo. Il tema centrale sarà l'inclusione sociale e lavorativa delle persone con Autismo. In Toscana l'incidenza è di 1 ogni 70 nati, e coinvolge migliaia di famiglie che ogni giorno devono combattere per i diritti dei propri cari. Gli ospiti, tanti e prestigiosi, saranno alcuni in presenza, altri in collegamento per una diretta multimediale che verrà trasmessa, live, sulla pagina social del Coordinamento delle Associazioni Autismo della Toscana (@CoordinamentoAssociazioniAutismoToscana) e su altre piattaforme. A condurre sarà il giornalista e scrittore Saverio Tommasi che avrà il compito di raccontare un mondo che soffre, ma che non molla. Assieme a lui amici, esperti, giornalisti, musicisti, attori, politici e genitori. Tutti uniti da un unico grande progetto…costruire una società migliore per tutti, anche per le persone con autismo. Occasione per riannodare il filo del nostro discorso e uscire dal buio, uscire da quell'oblio dove siamo stati cacciati con la scusa del Covid. Previsto un collegamento con il presidente del parlamento europeo David Sassoli, sindaco di Firenze Dario Nardella, mentre il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sarà presente al cinema Compagnia. 

Questi gli ospiti che racconteranno una realtà complicata come quella della disabilità intellettiva e autistica in Italia: Andrea Pamparana, giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, già vicedirettore del TG5. Impegnato in prima persona in battaglie per i diritti dei più fragili e degli esclusi. E’ anche autore di libri e documentari sull’autismo e la disabilità; Gian Antonio Stella, giornalista e scrittore da sempre impegnato sui temi dei diritti sarà nostro ospite per riflettere sul ruolo dei disabili nel grande cerchio della storia. Il suo ultimo libro “Diversi - La lunga battaglia dei disabili per cambiare la storia”; Marino Bottà, direttore generale agenzia nazionale disabilità e lavoro – agenzia senza scopo di lucro che opera nell’inserimento lavorativo dei disabili; Silvia della Monica, magistrato da sempre impegnata nella lotta alla criminalità (è stata nel pool del Mostro di Firenze con Pier Luigi Vigna), E’ stata anche Senatore della Repubblica dal 2008 al 2013 e membro della Commissione Antimafia; don Andrea Bonsignori, pedagogista, dirige da oltre 10 anni la scuola del Cottolengo di Torino. È socio fondatore e membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Italiana per l’Autismo; Paolo Fresu, musicista jazz di fama internazionale. Ha dedicato spesso il suo impegno ed il suo talento per la difesa delle persone deboli; Elio, artista universale, musicista, cantante, attore. Sarà presente soprattutto come padre di un bimbo autistico. Impegnato attivamente nell’associazionismo in Lombardia per difendere i diritti delle persone con autismo; Eluisa Lo Presti, medico e manager sanitario da anni impegnata a sostenere i diritti dei più deboli, dei più fragili , è presidente della Cooperativa Sinergica, la Cooperativa degli Ortolani Coraggiosi; Peppe dell’Acqua, inizia a lavorare nel 1971 con Franco Basaglia. Tra i promotori del Forum Salute Mentale, insegna psichiatria sociale presso la Facoltà di Psicologia di Trieste. E' uno dei creatori di Marco Cavallo; Giacomo Galanda, campione di basket Nel suo palmares ci sono tre scudetti (con Varese, Bologna e Siena) una coppa Italia e due supercoppe italiane. Nel 2004 ha vinto la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene; Iacopo Melio, giornalista, scrittore, politico e attivista per i diritti umani e civili. Da qualche mese è Consigliere regionale in Toscana; Eleonora Vanni, presidente di Legacoopsociali. E’ componente del CdA di Cooperazione Finanza Impresa e Presidente della Conferenza Permanente delle Autonomie Sociali della Regione Toscana e nel Consiglio Nazionale del Terzo Settore; Claudio Ascoli e Matteo Pecorini compagnia Chille De La Balanza. Claudio Ascoli è un profondo conoscitore dell’Arte Teatrale. Matteo Pecorini è uno dei giovani talenti che affianca Ascoli nell’attività teatrale di Chille de la Balanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo: le associazioni toscane a confronto. Ospiti e dibattito online

ArezzoNotizie è in caricamento