menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gestione cimiteri comunali affidata alla Misericordia

La storia di Castiglion Fiorentino è fortemente legata a quella della confraternita di Misericordia

“Con la gara di appalto indetta dal Comune di Castiglion Fiorentino nel giugno 2020 la confraternita di Misericordia ha vinto il bando per la gestione e custodia dei 13 cimiteri del territorio. Per i prossimi due anni continuerà la collaborazione tra l’amministrazione, la cittadinanza e la nostra Misericordia”. Paola Salvadori, governatore della confraternita di Misericordia, informa la popolazione di un altro “gol” segnato a favore della Misericordia e di conseguenza anche della popolazione castiglionese.

La storia di Castiglion Fiorentino è fortemente legata a quella della confraternita di Misericordia. Basti pensare che l’anno della sua fondazione risale al 1572, 15esima tra quelle più antiche d’Italia. Da quasi 5 secoli l’azione della Misericordia è diretta a soccorrere chi si trova nel bisogno e nella sofferenza, con ogni forma di aiuto possibile, sia materiale che morale. “E’ con estremo piacere e soddisfazione che apprendiamo l’esito della gara che consentirà di proseguire la collaborazione anche sulla gestione di cimiteri” dichiara il vicesindaco, Devis Milighetti.

Nel corso del 2021 saranno effettuate operazioni relative alle salme deposte nel cimitero urbano di Castiglion Fiorentino e in quelli delle frazioni durante l’anno 1971. Le scadenze saranno rese note ai familiari del defunto o ad eventuali partenti superstiti secondo le procedure previste e, qualora si renda necessario, previa apposizione di specifica comunicazione sulla lapide in questione. Gli interessati alle concessioni possono prendere contatti con l’ufficio servizi cimiteriali del comune di Castiglion Fiorentino in piazza del municipio 12, 0575 65 64 21 email: servizi.cimiteriali@comune.castiglionfiorentino.ar.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento