Gemellaggio Bibbiena - Ochesenfurt. La cittadina del Casentino firma il patto di amicizia

L’amicizia tra Bibbiena e la cittadina tedesca di Ochsenfurt, formalizzata in prima battuta in Germania lo scorso maggio, sabato prossimo riceverà un suo compimento con la seconda firma bbbienese. Sotto la bandiera dell’Europa, infatti, i sindaci...

bibbiena-3

L’amicizia tra Bibbiena e la cittadina tedesca di Ochsenfurt, formalizzata in prima battuta in Germania lo scorso maggio, sabato prossimo riceverà un suo compimento con la seconda firma bbbienese. Sotto la bandiera dell’Europa, infatti, i sindaci delle due città, si troveranno nella sede del Comune di Bibbiena, presso palazzo Niccolini, per iniziare un lungo percorso insieme come città gemelle.

Alla firma dell’atto di gemellaggio in Germania, fu salutato dal sindaco Daniele Bernardini con un discorso incentrato sull’idea europeista e quindi l’importanza dei gemellaggi per rafforzare, anche nelle giovani generazioni, questo percorso di libertà e unione.

Oggi, dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, quel discorso che fu accolto con tanto calore dai gemelli tedeschi, risuona ancora per la sua intensità.

La sottoscrizione di sabato prossimo alle ore 16.00, quindi ha un peso ancora maggiore nel riconoscere l’importanza di decisioni piene di significati, come quelle prese dalle due comunità europee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la cittadina tedesca Bibbiena raddoppia il suo cuore europeista e grazie anche all’appoggio di un Comitato molto laborioso ed entusiasta, le intenzioni di ampliare i confini in termini culturali, turistici ma anche economici non rimarranno sulla carta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento