rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità Centro Storico / Viale Michelangelo, 114

A caccia di un erede per la 'Premiata Gelateria Violetta'. I titolari: "Abbiamo una storia di vita da tramandare"

Con un lungo post apparso nei giorni passati sui social, i fondatori dell'attività di viale Michelangelo annunciano la volontà di godersi la pensione: "Ma prima cerchiamo un erede per il nostro locale"

Nessuna chiusura, nessuna cessazione di attività e nessuno stop forzato. “Più semplicemente stiamo cercando un erede a cui affidare la nostra preziosa creatura”. Con un lungo post apparso su Facebook, Fabrizio e Violetta hanno reso pubblica la propria volontà di cedere il testimone della gelateria che rappresenta un punto di riferimento per i golosi di tutta Arezzo (e non solo). La Premiata Gelateria Violetta è alla ricerca di un nuovo proprietario. Un volenteroso custode capace di tutelare e rendere merito ai sacrifici dei fondatori che dopo 48 anni di contributi versati hanno iniziato a pensare di godersi il meritatissimo riposo. “Però questo non significa che chiudiamo - ribadisce Fabrizio Piervenanzi - stiamo pensando a come organizzare il nostro futuro e, visto che la nostra è un’attività sana e, per fortuna, ormai ben avviata, abbiamo deciso di fare le cose con calma così da avere il giusto tempo per valutazioni senza fretta”.

E dunque dopo “85 anni (in due, come scherzano sui social i titolari dell’esercizio) di versamenti contributivi, il traguardo della pensione prende forma. Ma senza fretta, continuando noi, a fare quello che abbiamo fatto finora”.

L’obiettivo manifestato dai proprietari de “La Violetta” è quello di individuare una persona - o più di una - che abbia desiderio di imparare il mestiere e continuare a tenere alto il nome di questa attività. “Per questo siamo disposti ad affiancare i nuovi proprietari nei primi mesi di gestione - prosegue Fabrizio - se lo riterranno opportuno noi saremo con loro pronti a spiegare ogni aspetto del nostro lavoro. Per noi è importante affidare la gelateria a qualcuno che sappia volerle bene e abbia a cuore l’attività. Per tanto, chiunque abbia voglia di mettersi alla prova e di creare un’impresa personale può passare da noi in viale Michelangelo 114 e raccontarci la sua idea. Noi saremo felici di valutare le eventuali possibilità e trovare, se possibile, un accordo. Siamo anche pronti a cedere il brand in modo tale che chiunque subentrerà a noi potrà partire avvantaggiato contando su un nome già noto”.

Per il momento dunque nessun cambiamento all’orizzonte, la gelateria rimarrà aperta e operativa come sempre e dietro al banco frigo ci saranno ancora Violetta e Fabrizio. “Abbiamo una storia di vita da tramandare - concludono - vogliamo trovare la persona giusta a cui affidare il frutto di tanti anni di lavoro, impegno e fatica”.

Il post su Facebook

Cari clienti/amici,

come anticipato una settimana fa, desideriamo condividere una novità, che pur essendo semplice e prevedibile, fino a quando non arriva a maturazione sembra sempre piuttosto lontana: dopo quasi 85 anni (in due) di versamenti contributivi, il traguardo della pensione prende forma. Ma senza fretta, continuando noi, a fare quello che abbiamo fatto finora.

Contemporaneamente, iniziamo a prendere in considerazione le manifestazioni di interesse verso la “Premiata Gelateria Violetta”, sapendo che è un’opportunità per chi vuole intraprendere questo tipo di attività, partendo da una situazione consolidata, sana, conosciuta e riconosciuta, non solo nella Città di Arezzo. Con la possibilità - per il nuovo o i nuovi acquirenti – di essere seguiti e affiancati da noi, per garantire al meglio il passaggio di tutte le necessarie conoscenze, relative sia alla produzione, sia alla gestione complessiva dell’impresa.

Saranno messe a disposizione del o dei nuovi acquirenti, sia l’assistenza tecnica generale che quella specifica relativa ad eventuali forme di finanziamento tramite lo strumento “Impresagevole” e “l’Area Finanza Agevolata e Business Development” di Confartigianato Imprese Arezzo.

La “Premiata Gelateria Violetta”, si presta con flessibilità a varie formule organizzative ed ulteriore espansione. È adatta a giovani e meno giovani, dando la possibilità sia in ambito familiare che amicale, di condividere una scelta, mettendo a frutto un marchio e una produzione conosciuti e apprezzati.

Solo ai seriamente interessati, chiediamo di telefonare allo 0575 20684 (Premiata Gelateria Violetta) per prendere un appuntamento e vedersi direttamente in gelateria, dove potremo reciprocamente e in presenza, approfondire ogni aspetto dell’argomento, in maniera seria, corretta e trasparente. Astenersi quindi dal richiedere informazioni per telefono.

Intanto noi continuiamo a fare il nostro lavoro, da mezzogiorno a mezzanotte. Un cordiale saluto a tutti i nostri clienti e amici. Ma anche a tutti i nostri fornitori, con i quali abbiamo dall’inizio, rapporti di reciproco rispetto, mai disattesi.  Fabrizio & Violetta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A caccia di un erede per la 'Premiata Gelateria Violetta'. I titolari: "Abbiamo una storia di vita da tramandare"

ArezzoNotizie è in caricamento