Attualità

Gatti orfani della gattara, oggetti di Jovanotti per la raccolta fondi. In campo anche il Cile

Oggetti di Jovanotti messi a disposizione per un'asta di beneficenza, il cui ricavato servirà a sostenere le spese per i gattini che sono rimasti orfani dela loro gattara a Lucignano. Mobilitato anche il Cile. La notizia dei gatti rimasti soli dopo la morte della signora Marisa aveva fatto il giro del web e riscontrato molta partecipazione e a questo si è aggiunta la volontà della famiglia di Jovanotti di dare il suo ennesimo contributo per il bene degli amici a quattro zampe. Così attraverso la moglie Francesca Valiani è partita la nuova iniziativa che vede coinvolto anche l'altro canatante aretino Lorenzo Cilembrini. 

I soldi servono per coprire spese veterinarie, mangiare e altro. Per questo una serie di persone ci sono messe a disposizione anche come punti raccolta, persone fidate e sempre volontarie: 
1) Edicola Giotto di Corinna Della Corinne Dalla Noce, P.za Giotto 19, 52100 Arezzo;
2) Anna Mazzi, la mitica Befana, presso il suo negozio Annarose, via Cavour 62, 52100 Arezzo;
3) Diletta Ciottolina Salvi o meglio Diletta Salvi 

4)Via Mecenate 12, 52010 Capolona, e-mail didysalvi@yahoo.it, anche per donazioni on line;
5) Silvia Borri  Via Castelsecco 14, 52100 Arezzo per donazioni on line.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatti orfani della gattara, oggetti di Jovanotti per la raccolta fondi. In campo anche il Cile

ArezzoNotizie è in caricamento