ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

Così gli animali si difendono anche in tribunale: ecco l'iniziativa di una onlus

Si chiama Gaia Lex il centro giuridico che vuole tutelare dal punto di vista legale anche gli amici a 4 zampe e da adesso è attivo anche ad Arezzo

Anche gli animali possono essere difesi in tribunale. Nasce per tutelare gli amici a quattro zampe e non solo Gaia Lex, un centro di azione giuridica creato dall’associazione Gaia Animali & Ambiente Onlus, che si occupa di intraprendere ogni iniziativa legale opportuna in favore degli animali e dell’ambiente.

I casi possono essere i più vari: dal vicino di casa che pretende che ci sbarazziamo del nostro cane perché gli da fastidio, all’amministratore di condominio non vuole che ci occupiamo di sfamare i gatti randagi, ai dubbi sulle denuncie per abbandono o maltrattamenti. Tutte situazioni purtroppo comuni, alle quali è possibile dare una risposta di tipo giuridico.

L'associazione da oggi parla anche toscano: grazie all’accivato Carlotta Padrini, infatti, il servizio è attivo  anche a Firenze, Arezzo e Siena.

Carlotta Padrini, avvocato dell’Ordine di Firenze, si occupa principalmente di diritto penale ma ha una formazione professionale anche in alcune materie del diritto civile, ed ora mette a disposizione tutte le sue competenze giuridiche per difendere chi non ha voce. 

“Gaia nasce per dare una risposta alla richiesta di assistenza legale da parte di cittadini e associazioni sulle tematiche ambientali e sulla difesa degli animali”, spiega il presidente nazionale di Gaia, Edgar Meyer. “I suoi scopi principali sono quelli di garantire ai cittadini consulenza, assistenza e supporto concreto in materia di tutela degli animali al fine di assicurare un intervento in difesa degli interessi lesi”. Gaia Lex risponde alla mail: gaiaanimaliambiente@gmail.com.  

Si parla di

Così gli animali si difendono anche in tribunale: ecco l'iniziativa di una onlus

ArezzoNotizie è in caricamento