menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Cgil di Arezzo in piazza con le ragazze e i ragazzi di Friday For Future

La mobilitazione delle categorie. Assemblee del personale in piazza della Libertà. Mugnai: "sosteniamo la lotta dei giovani per la difesa dell'ambiente"

 “La Cgil di Arezzo - annuncia il Segretario provinciale Alessandro Mugnai - sostiene la lotta dei giovani per la difesa dell’ambiente e contro il riscaldamento climatico. Per questo domani, con le nostre bandiere, saremo piazza insieme agli studenti. La lotta per un pianeta vivibile e quella per i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori sono intimamente connesse, così come lo è la lotta contro le diseguaglianze sociali, che comporta che anche il fardello dei costi ambientali si scarichi sugli ultimi anelli della piramide: i lavoratori, i disoccupati, gli studenti, i migranti, i pensionati".

La Cgil ha messo a punto la piattaforma integrata per lo sviluppo sostenibile ed ha articolato la sua partecipazione all'evento di domani: "la Flc Cgil, la Federazione dei lavoratori della conoscenza ha indetto lo sciopero di tutti i comparti, pubblici e privati; Filcams, Funzione Pubblica e Flai hanno convocato le loro Assemblee Generali direttamente in Piazza San Jacopo da dove partirà il corteo per le strade di Arezzo. I lavoratori e lavoratrici del Comune di Arezzo, dell'Ente Regione, della Provincia e della Asl hanno convocato le loro assemblee del personale, direttamente in Piazza delle Libertà, dove si concluderà il corteo".

Per la Cgil "difendere l’ambiente significa lavoro di qualità, significa cambiare il modo di produrre e quindi di lavorare. Questo processo di trasformazione è molto importante e deve essere al centro delle scelte politiche di tutti i Paesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento