Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Fraternita, olio, vino e succo di mele in dono al convento di Castiglion Fibocchi

La consegna dei doni agricoli vuole mantenere le disposizioni del testamento del Conte Giovan Battista Occhini che lascio’ alla sua morte (1968) in eredità tutta la sua vasta proprietà

Doni dalla Fraternita dei Laici al convento di Castiglion Fibocchi. Il Primo Rettore, Pier Luigi Rossi, su disposizione del Magistrato della Fraternita dei Laici, ha consegnato olio extra vergine di oliva, vino, succo di mele ottenuti dai terreni agricoli di tenute di Fraternita alle Suore Figlie di San Francesco del Convento di Castiglion Fibocchi. La consegna dei doni agricoli vuole mantenere le disposizioni del testamento del Conte Giovan Battista Occhini che lascio’ alla sua morte (1968) in eredità tutta la sua vasta proprietà di terreni, case leopoldine, Villa, fattoria, alla Fraternita dei Laici. Un atto di riconoscenza al grande benefattore che il Primo Rettore ha deciso di attuare verso l’Istituto Religioso che ha garantito per anni assistenza e tutela sociale verso la popolazione di Castiglion Fibocchi. Nei prossimi giorni altri eventi di donazione di prodotti agricoli delle tenute di Fraternita saranno consegnati a istituti e scuole di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fraternita, olio, vino e succo di mele in dono al convento di Castiglion Fibocchi

ArezzoNotizie è in caricamento