rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità Centro Storico / Piazza Grande

La Fraternita replica a Donati: “Situazione contabile sana, anzi florida”

Ad intervenire dopo le esternazioni del consigliere comunale Marco Donati, è il primo rettore dell’istituzione cittadina

"Casse floride e solide. E il rapporto con il Comune è di straordinaria condivisione". Sono queste le parole del primo rettore della Fraternita dei Laici, Pier Luigi Rossi, in merito all'interrogazione del consigliere comunale Marco Donati (Scelgo Arezzo) in merito alla presunta richiesta di messa in mora nei confronti del Comune di Arezzo da parte dell'istituzione.

"Ho letto con grande sorpresa l'esternazione del consigliere Donati e sento il dovere di puntualizzare più aspetti - spiega Pier Luigi Rossi - Il primo: la situazione economica di Fraternita è solida, anzi è florida. Abbiamo registrato un momento, del tutto puntuale, di sofferenza di bilancio alla luce di alcune criticità tra le quali la frenata pandemica e una gestione tecnica non lungimirante che con il nuovo direttore ha già trovato molti elementi di positiva discontinuità. Preme al riguardo sottolineare che la liquidità di Fraternita ammonta a circa 1milione di euro e ha registrato, dall’inizio del mio mandato di un netto e considerevole incremento a dimostrazione di una gestione salda, sana, espansiva dovuta da una parte all’efficacia del magistrato e dall’altra ad una comune visione con l’amministrazione comunale che giustifica anche un reciproco sostegno, diretto e indiretto, circa le strategie politiche. Il secondo: la mission di Fraternita è chiara da secoli e con la giunta Ghinelli si trova potenziata anche grazie allo strumento delle tre Fondazioni a cui Fraternita partecipa  convintamente ed in un caso è addirittura socio fondatore. La terza: non vi è nessuna messa in mora ma solo la definizione di una nota, per altro concordata con il Comune e segnatamente l'ufficio patrimonio, per risolvere un problema che risale al 1980 e che, dal punto di vista economico, è quasi trascurabile".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fraternita replica a Donati: “Situazione contabile sana, anzi florida”

ArezzoNotizie è in caricamento