rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Forum Risk, la testimonianza del gruppo Korian sulla chirurgia protesica robotica del ginocchio

Nell’ambito del Forum Risk Management - la più grande kermesse dedicata alla sanità e alla salute che si tiene ad Arezzo da oggi al 18 dicembre - Korian, Gruppo europeo leader nei servizi rivolti a persone anziane, sarà presente con due appuntamenti.

Nell’ambito del Forum Risk Management - la più grande kermesse dedicata alla sanità e alla salute che si tiene ad Arezzo da oggi al 18 dicembre - Korian, Gruppo europeo leader nei servizi rivolti a persone anziane, sarà presente con due appuntamenti.

Oggi 15 dicembre, presso lo stand 17 di Arezzo Fiere e Congressi, si è tenuto il workshop “La chirurgia protesica robotica di ginocchio nell’ambito della sicurezza ed efficienza del percorso chirurgico” in collaborazione con Zimmer Biomet. Il dottor Patrizio Caldora - Specialista Ortopedia e Traumatologia già direttore Uoc San Donato Arezzo, Santa Margherita, Cortona direttore Area Omogena Ausl Toscana Sud Est Casa di Cura Convenzionata S. Giuseppe Hospital Arezzo – nel corso del suo intervento ha presentato il Rosa Knee Robot, il robot che assiste i chirurghi negli interventi di protesi totale del ginocchio.

“L’utilizzo dell’intelligenza artificiale in medicina, e nella chirurgia in particolare, è una frontiera di grandissimo potenziale a cui il Gruppo Korian guarderà sempre con crescente interesse”, dichiara Patrizio Caldora, Cortona Direttore Area Omogena AUSL Toscana Sud Est Casa di Cura Convenzionata S. Giuseppe Hospital Korian Arezzo. “Il sistema ROSA Knee è una piattaforma robotica dell’azienda Zimmer Biomet ideata per supportare i chirurghi ortopedici durante le procedure di resezione ossea e rappresenta un esempio dell’aiuto fondamentale che la tecnologia può dare in ottica di personalizzazione degli interventi, fermo restando che l’abilità del chirurgo resta la parte più importante del percorso operatorio”.

Il flusso di lavoro implementato nel sistema, infatti, è simile a quello di un'artroplastica totale del ginocchio tradizionale e al momento dell’intervento chirurgico e in base al piano chirurgico, il robot assiste il chirurgo in ogni step in sala operatoria.

Il secondo appuntamento è previsto per il 18 dicembre presso la sala Vasari, dove alle ore 14.30 si terrà il workshop “Linee di indirizzo per la gestione delle persone ospiti delle Residenze Sanitarie Assistenziali” in cui interverrà Gaetano Sorrentino, Area Manager Korian Toscana. Nel corso del suo intervento Gaetano Sorrentino racconterà come l’esperienza del Covid-19 ha permesso di fare un’attenta riflessione sul mondo delle RSA e ha reso necessario riorganizzarle. Inoltre, per trarre insegnamento da quanto accaduto, sarà fondamentale ipotizzare nuovi scenari e innescare delle sinergie con le Istituzioni così da rendere sempre più sicura la permanenza degli ospiti nelle Rsa.

Korian e? presente in Toscana con strutture dislocate nelle province di Firenze, Arezzo e Lucca che garantiscono servizi medici, infermieristici e assistenziali di alto livello. Grazie alle sue Residenze per Anziani, con nuclei Alzheimer dedicati, alle numerose Case di Cura e ai Poliambulatori specialistici presenti su tutto il territorio, Korian offre in Toscana un servizio capillare e completo, che si prende cura della Persona a 360°. Inoltre e? disponibile, per Firenze e provincia, un servizio di assistenza domiciliare erogato 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forum Risk, la testimonianza del gruppo Korian sulla chirurgia protesica robotica del ginocchio

ArezzoNotizie è in caricamento