menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ausilio-Tommaso

Ausilio-Tommaso

"Formaggio prodotto con latte in polvere? No grazie"

Formaggio prodotto con latte in polvere? No grazie. Le imprese non ci stanno ad impiegare surrogati del latte per produrre formaggi e yogurt come chiede la Commissione Europea secondo cui la legge italiana è troppo restrittiva rispetto alle norme...

Formaggio prodotto con latte in polvere? No grazie. Le imprese non ci stanno ad impiegare surrogati del latte per produrre formaggi e yogurt come chiede la Commissione Europea secondo cui la legge italiana è troppo restrittiva rispetto alle norme di altri paesi europei in cui il latte in polvere è usato senza alcuna restrizione.

"La qualità delle nostre materie prime consente ai prodotti italiani di essere apprezzati sul mercato nazionale ed internazionale - osserva Tommaso Ausilio, Presidente CNA Alimentare - e non può essere ridimensionata per esigenze di uniformità con gli altri paesi. Così rischiamo di comprimere le aspettative dei consumatori e gli elevati standard qualitativi vantati dal settore lattiero-caseario. Senza parlare dei sacrifici e degli investimenti messi in campo dalle imprese per ottenere quella riconoscibilità legata all'eccellenza che permette loro di operare ed espandersi in un mercato globale".

CNA si è attivata con i ministeri competenti per conoscere le azioni di contrasto che verranno portate avanti in sede comunitaria a tutela di un settore fondamentale per l'intero comparto agro-alimentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento