menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
giusti giostre medievali

giusti giostre medievali

Finalissima del Campionato Giostre Medievali di Moie, tre aretini in gara

Tutto pronto a Moie (AN) per la disputa della settima, ed ultima tappa, del Campionato Giostre Medievali che domenica, all’interno del parco dell'Associazione Equestre Vallesina, vedrà così assegnare il podio 2016. Sarà una finalissima che si...

Tutto pronto a Moie (AN) per la disputa della settima, ed ultima tappa, del Campionato Giostre Medievali che domenica, all'interno del parco dell'Associazione Equestre Vallesina, vedrà così assegnare il podio 2016.

Sarà una finalissima che si preannuncia particolarmente combattuta con i cavalieri che si giocheranno tutte le loro carte per conquistare il successo in questa avvincente competizione che ogni anno vede ai nastri di partenza i migliori cavalieri, e cavalli, del panorama quintanaro nazionale.

Attualmente la classifica vede ben 34 cavalieri a punti con l'aretino Enrico Giusti attuale leadership con 63 punti che precede Mattia Zannori di Terni con 55, Luca Innocenzi di Foligno con 40, Mimmo Spinelli di Sant'Egidio alla Vibrata con 38 e Fabio Picchioni di Terni con 32.

La gara di domenica potrebbe dunque vedere assegnato il titolo di Campione al primo cavaliere aretino in assoluto nella storia della manifestazione che vede nell'albo d'oro, inscitti nomi di cavalieri pluri vittoriosi nella giostre e quintane storiche nazionali.

Giusti ha comunque già stabilito un primo record poichè, in questa edizione del campionato, ha già vinto ben due tappe: la seconda disputata a Moie il 29 maggio, e l'ultima disputa nella pista di "casa" di Campoluci lo scorso 19 settembre. Oltre a queste due vittorie il cammino di Giusti conta anche un secondo posto nella prima tappa.

Per Giusti, che ricordiamo corre con i colori nero oro della scuderia Lady, un ulteriore motivo di soddisfazione è anche l'aver portata alla ribalta del panorama giostresco quintanaro il giovanissimo allievo Niccolò Parnetti che nell'ultima tappa di campionato ha conquistato i suoi primi 2 punti, con un nono posto assoluto, che determinerà un ulteriore record poichè la prima volta che, nella classifica finale, vi sono inseriti due cavalieri di Arezzo.

Ma c'è un ultima curiosità riferita alla gara di domenica che vedrà gareggiare anche un terzo cavaliere aretino ovvero il ventunenne Adalberto Rauco che scenderà in pista anch'esso per Scuderia Lady.

Il programma prevede le iscrizioni e prove libere fino alle ore 12:30 e nel pomeriggio, alle ore 14:30 la chiamata in campo del prirmo binomio; i cavalieri correranno una prima tornata dopodiché, in base alla classifica parziale, i primi 15 disputeranno la tornata finale.

In caso di maltempo la manifestazione sarà posticipata a domenica 2 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento