Attualità

Filippo Vagnoli alla volta del Parlamento: presenta due proposte legge sul made in Italy

Filippo Vagnoli, assessore al bilancio e alle politiche giovanili del Comune di Bibbiena venerdì 14 luglio sarà in Parlamento con altri giovani della fondazione Cultura Democratica per presentare due proposte di legge sul made in Italy. La prima...

Filippo Vagnoli, assessore al bilancio e alle politiche giovanili del Comune di Bibbiena venerdì 14 luglio sarà in Parlamento con altri giovani della fondazione Cultura Democratica per presentare due proposte di legge sul made in Italy. La prima proposta è quella di dare agevolazioni alle aziende locali che si uniscono in ATI e mettono in atto forme di promozione. La seconda è quella di un marchio per i prodotti che seguono tutta la filiera completa, ossia dalla produzione, alla trasformazione e quindi alla vendita.

Filippo Vagnoli è stato selezionato dalla nota fondazione romana "Cultura Democratica".

Cultura Democratica è una fondazione con sede a Roma e Bruxelles specializzata nell'innovazione legislativa e nell'analisi delle politiche pubbliche. Nel corso di oltre 7 anni di attività la Fondazione ha elaborato oltre dieci disegni di legge attualmente in discussione tra Camera e Senato nonché numerosi studi e analisi a supporto dell'azione di governo e parlamento. Numerose proposte sono state altresì elaborate al livello regionale ed europeo. Le iniziative sono state premiate con l'adesione del Presidente della Repubblica ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La selezione è avvenuta per titoli e curriculum e Vagnoli è stato l'unico aretino ad accedere al progetto "Generazione Italia". Si tratta del nuovo progetto di Cultura Democratica per l'anno 2017 finalizzato alla selezione di 1.000 giovani innovatori italiani con una vocazione tecnico-giuridica e 1.000 con una vocazione politico-amministrativa, per supportare il percorso di riforme del Paese.

Il sindaco Daniele Bernardini commenta: "Una grande soddisfazione per Filippo, ma anche per noi tutti che, da sempre, crediamo nei giovani e nelle loro potenzialità. La presenza dello stesso Filippo in Giunta dimostra che questo assunto non sono solo parole. I tavoli di lavoro ai quali ha partecipato il nostro Assessore al Bilancio, tra le altre cose, rappresentano aspetti a noi molto vicini in termini di vocazione territoriale. Non è banale ricordare l'impegno di Vagnoli in Anci giovani e quindi il lavoro che lo stesso sta svolgendo anche in termini regionali. Complimenti a Filippo e complimenti a tutti questi giovani che prestano il loro tempo per costruire un nuovo futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Vagnoli alla volta del Parlamento: presenta due proposte legge sul made in Italy

ArezzoNotizie è in caricamento