rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Attualità

Fidapa elegge l’avvocata Salvini alla Consulta Pari Opportunità del Comune di Arezzo

All’assemblea di ieri sera la sezione aretina ha eletto la socia e avvocata Maria Cristina Salvini quale rappresentante di Fidapa nella Consulta

Fidapa elegge l’avvocata Maria Cristina Salvini alla Consulta Pari Opportunità del Comune di Arezzo. All’assemblea di ieri sera la sezione aretina di Arezzo ha eletto la socia e avvocata Maria Cristina Salvini quale rappresentante di Fidapa nella Consulta Pari Opportunità del Comune di Arezzo.

"Lo sviluppo delle pari opportunità - spiega una nota Fidapa - è un tema che sta a cuore di Fidapa Bpw, che raccoglie donne che si occupano di affari e professioni. Fidapa, che è un movimento di opinione indipendente, non ha scopi di lucro, persegue i suoi obiettivi senza distinzione di etnia, lingua e religione e di opinioni politiche. La Federazione ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari, autonomamente o in collaborazione con altri enti, associazioni ed altri soggetti e per raggiungere tale scopo si propone di valorizzare le competenze e la preparazione delle socie indirizzandole verso attività sociali e culturali che favoriscono il miglioramento della vita, anche lavorativa, delle donne e incoraggiare le donne a un continuo impegno nonché ad una consapevole partecipazione alla vita sociale, amministrativa e politica, adoperandosi per rimuovere gli ostacoli ancora esistenti".

E stasera alle ore 18Fidapa Bpw Arezzo, insieme alle sezioni della Provincia aretina Valdichiana, Valdarno, Casentino e Alta valle del Tevere promuove un “Flash mob” che si terrà nella terrazza antistante l’ingresso il Palazzo di Fraternita dei Laici “Una Candela per le donne afghane”. Un'iniziativa "per testimoniare come nessuna donna può essere lasciata sola e dimenticata. Avvicinandosi la Giornata del 25 novembre Fidapa, interpretando il sentimento di molte delle socie, vuole contribuire in modo corale a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione delle Donne in Afghanistan".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidapa elegge l’avvocata Salvini alla Consulta Pari Opportunità del Comune di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento