Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Arriva la fiamma dalla chiesa della natività di Betlemme

Domenica 16 dicembre gli scout di Arezzo accolgono e distribuiscono la Luce della Pace

Gli scout cattolici accolgono la Luce della Pace di Betlemme. Domenica 16 dicembre, alle ore 13.00, arriverà alla stazione di Arezzo la fiamma tratta dalla candela che arde perennemente nella chiesa della natività di Betlemme e che viene distribuita in Italia e in Europa come simbolo di pace cristiana, fratellanza e solidarietà. La Luce della Pace è un’iniziativa internazionale nata nel 1986 in Austria che consiste nella distribuzione di questo simbolo nella maggior parte dei paesi europei come segno di solidarietà e fratellanza tra i popoli e che, di anno in anno, impegna anche gli scout aretini.

L’iniziativa rappresenta ormai da anni un appuntamento fisso del Natale degli scout dell’Agesci (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) e del Masci (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) che saranno presenti alla stazione e che accenderanno le loro lanterne, impegnandosi a conservare questa fiamma e a distribuirla alle famiglie di città e vallate. Nella giornata di domenica e nelle settimane successive, infatti, saranno organizzati momenti di preghiera nelle parrocchie e nei territori dove operano i gruppi scout: l'Arezzo 14 fa capo al centro storico, l'Arezzo 2 al Sacro Cuore, l'Arezzo 7 a San Marco e Orciolaia, l'Arezzo 8 a San Donato, oltre a Casentino 1, Cortona 1 e Valtiberina 1.

L'arrivo della Luce della Pace rappresenta un appuntamento importante ed intenso per Agesci e Masci che intendono farsi portatori del messaggio di questo anno “Sii messaggero di pace in ogni maniera”.

«Proprio in scia a questo messaggio - spiegano i responsabili della zona di Arezzo dell’Agesci Marco Caporali e Claudia D’Ippolito, - il nostro impegno sarà di diffondere il più possibile questo messaggio di pace nel territorio aretino. Il tema della pace è oggi più che mai attuale e la proposta scout mira a diffondere valori positivi come la pace e la fratellanza per costruire una vita e una società migliori, oltre che per lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la fiamma dalla chiesa della natività di Betlemme

ArezzoNotizie è in caricamento