Festa della Toscana: la modernizzazione di Pietro Leopoldo vista dagli studenti

Sabato 26 novembre Arezzo celebra la tradizionale Festa della Toscana con un’iniziativa nella sala consiliare organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale in collaborazione con l’Istituto I.S.I.S. Buonarroti-Fossombroni dal titolo...

AULA-CONSIGLIO-COMUNALE-1

Sabato 26 novembre Arezzo celebra la tradizionale Festa della Toscana con un’iniziativa nella sala consiliare organizzata dalla presidenza del Consiglio Comunale in collaborazione con l’Istituto I.S.I.S. Buonarroti-Fossombroni dal titolo “Modernizzazione e riforme dall’età del Granduca Pietro Leopoldo con particolare riferimento all’istituzione delle comunità, alle bonifiche e alle infrastrutture”.

“Il titolo – sottolinea il presidente Alessio Mattesini – ricalca il tema dell’edizione 2016. Ci è sembrato opportuno coinvolgere una delle eccellenze scolastiche cittadine dove i ragazzi si confrontano con argomenti, mai come adesso attuali viste le continue emergenze che i territori devono fronteggiare, quali la difesa del suolo, il paesaggio, la tutela ambientale. Il mio invito alla partecipazione è esteso a tutta la cittadinanza”.

La giornata, dopo i saluti istituzioni del presidente del Consiglio Comunale Alessio Mattesini, del sindaco Alessandro Ghinelli, del provveditore agli studi della provincia Roberto Curtolo e del dirigente scolastico Alessandro Artini, partirà alle 9 con “Riferimenti storici e riforme. Alcune caratteristiche del governo di Pietro Leopoldo e in particolare il rapporto con gli aretini”. Agli alunni delle classi V° B TLC e V° A CAT spetta l’introduzione generale, di seguito gli aspetti Riforme e Bonifiche saranno trattati dagli alunni della classe V° B TLC.

9,30 “Dall’economia della palude alla bonifica integrale”. Alunni classi V° B TLC e V° A CAT: Il “V. Fossombroni” e la Valdichiana. Alunni classi V° B TLC e V° A CAT: La bonifica della Valdichiana. Alunni classi V° B TLC e V° A CAT: Il “Buonarroti-Fossombroni” e le questioni territoriali.

10 “Rivoluzioni infrastrutturali”. Alunni classe V° A CAT: Introduzione generale. Alunni classe V° B TLC: Elementi caratteristici delle infrastrutture. Alunni classe V° A CAT: Sviluppi storici delle strade con riferimenti alla qualità del paesaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10,30 “Le leopoldine e la mezzadria come fulcro della bonifica integrale”. Alunni classe V° A CAT: Caratteri architettonici degli edifici leopoldini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento