Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Che festa al Petrarca per la Polizia di Stato: encomi, lodi e premi

Si è svolta stamani, nella suggestiva cornice del teatro Petrarca, la festa della Polizia ad Arezzo, in occasione dal 166esimo anniversario dalla fondazione. Platea gremita, tra agenti, autorità e ragazzi delle scuole. Ieri la questura aretina...

Bruno-failla-questore

Si è svolta stamani, nella suggestiva cornice del teatro Petrarca, la festa della Polizia ad Arezzo, in occasione dal 166esimo anniversario dalla fondazione. Platea gremita, tra agenti, autorità e ragazzi delle scuole.

Ieri la questura aretina ha fatto il bilancio di un anno di attività. Il questore Failla ha ricordato l'intenso lavoro sul fronte del contrasto allo spaccio e ha confermato l'impegno per i controlli straordinari anti terrorismo in vista delle prossime feste del 25 aprile e 1° maggio e delle grandi manifestazioni come la Giostra del Saracino.

Stamani, inoltre, sono stati consegnati i riconoscimenti ai poliziotti meritevoli.

Elenco del personale della Polizia di Stato della Provincia di Arezzo premiato in occasione della celebrazione del 166° Anniversario della fondazione del corpo

Encomio:

All'Assistente Capo Coordinatore Fabio DRINGOLI,

All'Assistente Mirko SEVERI,

in servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle,

motivazione:

"Evidenziando notevole determinazione operativa e capacità professionali, si sono distinti in un'attività di polizia giudiziaria, che si è conclusa con l'arresto di una persona responsabile di detenzione e trasporto di 9 chilogrammi di sostanze stupefacenti. Arezzo, 22 novembre 2015".

Encomio:

Al Sovrintendente Roberto CARONI e

All'Assistente Capo Giacomo SERBOLI,

Lode:

All'Ispettore Superiore Vincenzo ALDI,

Al Sovrintendente Capo in quiescenza Maurizio SCIADINI,

All'Assistente Capo Coordinatore Andrea SOTERA,

All'Assistente Capo Coordinatore Gaetano STAGNO,

in servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle,

motivazione:

"Evidenziando spiccato intuito investigativo e non comune determinazione operativa, espletavano un'operazione di polizia giudiziaria conclusasi con l'arresto di sei persone, responsabili di numerosi furti ai danni di autotrasportatori in ambito autostradale. Arezzo 29 gennaio 2016".

Lode:

Al Sovrintendente Capo Marus MAGINI,

All'Assistente Capo Coordinatore Paolo BURATTI,

in servizio presso la Squadra Mobile della Questura di Arezzo,

Motivazione:

"Con impegno e professionalità espletavano un'operazione di polizia giudiziaria, che consentiva di trarre in arresto quattro cittadini stranieri, responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Arezzo, 16 ottobre 2015".

Lode:

Al Sovrintendente Capo Marco NENCI;

All'Assistente Capo Coordinatore Massimiliano BERNI,

All'Assistente Capo Ulisse TANGANELLI,

All'Assistente Mirko SEVERI,

in servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle,

motivazione:

"Dando prova di capacità professionali, si sono distinti in un intervento a seguito di un grave incidente stradale, procedendo al deferimento all'A.G. di una persona responsabile di guida in stato di ebbrezza e di falso in atto pubblico. Montepulciano, 5 dicembre 2015."

Lode:

Al Vice Commissario Dott.ssa Rosanna TORRESI;

Al Sostituto Commissario Coordinatore Mauro RAZZOLINI,

Al Sovrintendente Capo Luca SPADINI,

Al Vice Sovrintendente Roberto BASTREGHI,

All'Assistente capo Alessandro MARTINI

in servizio presso la Squadra Mobile della Questura di Arezzo,

motivazione:

"Dando prova di intuito investigativo e capacità professionali, espletavano una complessa indagine di polizia, che consentiva di assicurare alla giustizia gli autori di tre rapine commesse in danno di esercizi commerciali. Arezzo, 9 gennaio 2016."

Lode:

Al Sovrintendente Capo Gianluca RUSIELLO,

All'Assistente Capo Coordinatore Sauro BARTOLINI,

All'Assistente Capo Paolo TERZAROLI,

All'Assistente Capo Simone DEL GAIA,

in servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle,

motivazione:

"Dando prova di determinazione operativa si sono distinti in un intervento di polizia giudiziaria, che si concludeva con l'arresto di una persona responsabile di detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti. Arezzo, 22 dicembre 2016."

Premio in denaro:

All'Ispettore Superiore Francesco CONTI,

All'Ispettore Superiore in quiescenza Davide DI COSTANZO

All'Assistente Capo Antonio Massimo CAVAZZA,

in servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sansepolcro,

motivazione:

"Per le capacità professionali ed operative dimostrate nel corso di un'operazione di polizia giudiziaria che ha consentito l'arresto di due pregiudicati e il deferimento all'A.G. di altre tre persone, resesi responsabili di furto aggravato in danno di alcuni esercizi commerciali. Sansepolcro, 13 gennaio 2017".

Premio in denaro:

All'Ispettore Superiore Riccardo VALMICI,

Al Sovrintendente Capo Andrea FERRANTE,

in servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Montevarchi,

motivazione:

"Si distinguevano nell'espletamento di una difficile indagine, che si concludeva con il rintraccio e l'arresto di un latitante responsabile di numerosi reati contro il patrimonio e contro la persona. Impruneta (FI) 23 gennaio 2017."

Premio in denaro:

Al Sovrintendente Capo Giuseppina VOLPE,

in servizio presso l'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo,

motivazione:

"Dando prova di possedere capacità professionali e determinazione operativa, unitamente ad altro personale, gestiva l'intera procedura prevista per il ritrovamento delle persone scomparse, concludendola con il ritrovamento di una persona allontanatasi da casa con propositi suicidi. Arezzo, 24 Luglio 2017".

****

In occasione dell'odierna celebrazione sono stati altresì conferite, complessivamente, 28 parole di lode al personale della Squadra Mobile, dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle, che si è particolarmente distinto in operazioni di servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che festa al Petrarca per la Polizia di Stato: encomi, lodi e premi

ArezzoNotizie è in caricamento