menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico Scapecchi, assessore comune di Arezzo

Federico Scapecchi, assessore comune di Arezzo

“Fermenti in Comune”. Così l'amministrazione cerca un partner per partecipare al bando

Una commissione tecnica valuterà le proposte stesse e il soggetto selezionato scriverà a quattro mani insieme al Comune il progetto da presentare ad Anci entro il 18 gennaio

Il Comune di Arezzo cerca un partner di progetto per partecipare al bando “Fermenti in Comune”, proposto da Anci e finanziato per 4.960.000 euro dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale.

L’obiettivo del bando, in risposta all’emergenza sanitaria generata dalla pandemia da Covid-19, è quello di attivare interventi locali realizzati dai Comuni, in partenariato con associazioni giovanili e altri soggetti, che promuovano azioni rivolte ai giovani su 5 sfide sociali: uguaglianza per tutti i generi, inclusione e partecipazione, formazione e cultura, spazi, ambiente e territorio, autonomia, welfare, benessere e salute.

“In un’ottica di massima trasparenza, per la scelta del partner abbiamo deciso di indire una manifestazione pubblica di interesse – dichiara l’assessore allo sport e alle politiche giovanili, Federico Scapecchi - Purtroppo i tempi stretti del bando c’impongono celerità nell’individuazione del soggetto che presenterà il progetto insieme al Comune: la scadenza per la domanda è fissata alle 13 del 5 gennaio, chiediamo quindi ai soggetti interessati lo sforzo di lavorare alla propria proposta durante le vacanze natalizie”.

Successivamente una commissione tecnica valuterà le proposte stesse e il soggetto selezionato scriverà a quattro mani insieme al Comune il progetto da presentare ad Anci entro il 18 gennaio. Per i Comuni nella fascia compresa tra 15.001 e 100.000 abitanti sono messi a disposizione fino a 120.000 euro.

“Ritengo che le possibilità e le risorse offerte dai bandi debbano essere sempre tenute in considerazione – conclude Scapecchi – e possibilmente colte, sia dal Comune di Arezzo che dai giovani aretini: anche in futuro l’assessorato seguirà con attenzione e interesse queste opportunità e fornirà aiuto e assistenza alle associazioni giovanili e sportive che vorranno concorrervi”.

Tutte le informazioni e la modulistica per la partecipazione sono disponibili nella sezione nel sito del Comune: https://www.comune.arezzo.it/bandoastaconcorso/manifestazione-interesse-lindividuazione-partner-progetto-partecipazione-al-bando

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento