rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Fai Cisl, alla guida confermata Rosalba Salvadori

Sviluppo e bene comune al centro della mozione approvata

“I valori della solidarietà uniti all’impegno dei singoli presenti nelle aziende hanno reso possibile la crescita della FAI-CISL nel territorio aretino”. Questo uno dei passaggi che ha caratterizzato la relazione del segretario uscente, Rosalba Salvadori, al VII Congresso della FAI-CISL, federazione dei lavoratori agroalimentari e ambientali, che si è svolto alla presenza del Segretario Generale nazionale Onofrio Rota e del Segretario Generale regionale Massimiliano Gori, con la partecipazione al completo della Segreteria Ust Cisl di Arezzo, composta da Silvia Russo, Fabrizio Fabbroni e Giuseppe Pugliese.

Una mattinata intensa che ha registrato la conclusione dei lavori con l’approvazione, all’unanimità, della mozione finale del Congresso, che verteva sul sostegno nei confronti di investimenti e progetti per lo sviluppo economico e produttivo del territorio e il pieno rispetto dei principi orientati al raggiungimento del bene comune e delle necessità degli iscritti e di tutti lavoratori nonché la riconferma, alla guida della federazione territoriale, della Salvadori.

Le conclusioni, sono state del Segretario generale nazionale Onofrio Rota: “Persona, lavoro e ambiente – ha detto il sindacalista – sono i punti cardinali che orientano il nostro agire e dunque saranno una bussola per tutta la nostra fase congressuale, che terminerà ad aprile 2022 con il Congresso nazionale. Possiamo e dobbiamo contribuire a rigenerare il Paese per affrontare due crisi enormi, quella climatica e quella socioeconomica indotta dalla pandemia, ed è certo che questa rigenerazione possa realizzarsi soltanto con una maggiore qualità del lavoro e dignità per i lavoratori, specialmente in settori strategici come l’industria alimentare e l’agricoltura con tutte le attività connesse, come per i forestali e gli addetti dei Consorzi di bonifica. Non può esserci transizione ecologica senza una visione politica che sappia valorizzare queste professionalità in un’ottica di crescita sostenibile e contrasto a diseguaglianze e nuove povertà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fai Cisl, alla guida confermata Rosalba Salvadori

ArezzoNotizie è in caricamento