rotate-mobile
Attualità

“Estra per lo sport: l’energia delle Buone Notizie”. Sesta edizione del premio giornalistico

Il riconoscimento va ai migliori articoli o servizi radio televisivi in cui venga messo in luce il valore di promozione sociale dello sport

Tutto pronto per la VI Edizione del Premio Giornalistico “Estra per lo Sport: l’energia delle Buone Notizie”, che ha come oggetto l’individuazione dei migliori articoli e/o servizi di giornalismo sportivo in cui venga messo in luce il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport attraverso l’affermazione dei suoi migliori valori.

"Siamo orgogliosi di presentare la VI edizione del premio giornalistico - dichiara Francesco Macrì presidente esecutivo di Estra - un riconoscimento che negli anni è cresciuto ed è riuscito a mettere in luce il valore di promozione sociale e di agenzia educativa dello sport. Per Estra rappresenta anche attività di responsabilità sociale come azienda che ha un impatto forte nello sviluppo dei territori in cui opera. Lo dimostrano le tante società che ogni anno aderiscono alla Call to Action, giunta alla sua III Edizione, dedicata alle associazioni sportive che rappresentano l’anima e la ricchezza più importante del nostro territorio e la base dello sport".

LA GIURIA

Francesco Macrì, Presidente esecutivo di Estra SpA

Stefano Barigelli, Direttore Gazzetta dello Sport

Lucia Blini, Vice-Direttore Sport TgCom24

Alberto Brandi, Condirettore Sport TgCom24

Gianfranco Coppola, Presidente dell’Unione Stampa Sportiva italiana

Floriana Bulfon, Giornalista d’inchiesta

Elisabetta Caporale, Giornalista e vincitrice Premio Donna di Sport V Edizione

Danilo di Tommaso, Direttore Area Comunicazione CONI

Alessandra Giardini, Giornalista sportiva

Guido Vaciago, Direttore Tuttosport

Iacopo Volpi, Direttore RaiSport

Anche quest’anno saranno assegnati premi in differenti categorie:

Categoria Carta Stampata

Categoria Web e Blog

Categoria Televisione e Radio

I PREMI SPECIALI

Premio Speciale Donna di sport

Premio Speciale Alla Carriera

Premio Speciale Daniele Redaelli” dedicato agli under 30, agli studenti di Master, Scuole di giornalismo e collaboratori

Premio Speciale Estra per il territorio

Il Premio, che quest’anno ha mantenuto le medesime categorie e si fonda sui medesimi valori delle edizioni precedenti, ha cambiato pelle.

Non saranno più solo i giornalisti a candidarsi attraverso un bando, ma saranno raccolti tutti i servizi dedicati ai temi del premio pubblicati dal 1° ottobre 2022 al 30 novembre 2023 e la giuria li valuterà decretando i vincitori.

Sarà ancora possibile per ogni giornalista segnalare alla segreteria il proprio servizio o quello di un collega, scrivendo a: premiogiornalistico@estraspa.it.

La scelta è nata al fine di allargare i confini di un premio che negli anni, pur essendo cresciuto esponenzialmente attraverso il bando, ha posto in luce un parziale condizionamento delle adesioni tramite le autocandidature, mentre la lettura di quotidiani, settimanali e mensili, l’ascolto di servizi televisivi e radiofonici mostra una quantità di servizi degni di riconoscimenti molto più elevata rispetto al numero delle candidature ricevute negli anni.

La Cerimonia di premiazione sarà organizzata entro la primavera 2024.

Nelle regioni Abruzzo, Marche, Molise, Toscana e Umbria, che da sempre vedono una forte connessione tra Estra e il territorio, Estra SpA ha deciso di rinnovare la Call To Action “Estra per lo sport, l’energia delle buone pratiche”, giunta alla terza edizione, dedicata ad Associazioni e Società Sportive e nata per premiare e supportare quelle realtà che, attraverso il proprio operato, sottolineano il ruolo dello sport come strumento di responsabilità sociale e di inclusione attraverso cui attuare azioni concrete a sostegno del territorio e della vita di comunità.

Le candidature chiudono il 30 ottobre 2023 e le premiazioni territoriali si svolgeranno nei primi mesi del 2024.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Estra per lo sport: l’energia delle Buone Notizie”. Sesta edizione del premio giornalistico

ArezzoNotizie è in caricamento