rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità

"Allagamenti, fiumi esondati e incidente ferroviario", scatta l'esercitazione di protezione civile

È in programma l’esercitazione “Prometheus”, che da anni rappresenta un appuntamento fisso per testare il sistema di protezione civile del Comune di Arezzo

Domenica 22 ottobre è in programma l’esercitazione “Prometheus”, che da anni rappresenta un appuntamento fisso per testare il sistema di protezione civile del Comune di Arezzo, anche attraverso la collaborazione delle associazioni di volontariato del territorio operanti nel settore: Croce rossa italiana, Arciconfraternita di misericordia, La racchetta, Associazione nazionale carabinieri e Gruppo sostenitori operatori di polizia.

L’esercitazione si svolge d’intesa con la Prefettura, coinvolta nella simulazione insieme alle forze di polizia, Questura, Comando provinciale Carabinieri, Comando provinciale Guardia di Finanza, al Comando vigili del fuoco di Arezzo, all’emergenza sanitaria 118, a L.f.i. - T.f.t. spa, alla Protezione civile della Provincia.

Il contesto simulato di emergenza meteo, generato da forti precipitazioni e conseguente esondazione dei torrenti minori, tra cui il Gavardello a nord della città, prevede l’allagamento dei binari della linea ferroviaria Arezzo - Pratovecchio Stia. Il brusco arresto del treno in prossimità dell’area interessata provoca alcuni feriti, per i quali dovranno essere attivati i soccorsi con assistenza sanitaria e alle persone durante l’evacuazione dai vagoni. Per gestire gli interventi saranno attivati il Centro di coordinamento soccorsi in Prefettura e il Centro operativo comunale.

Durante il test, oltre alla gestione dell’emergenza ferroviaria, verranno verificate le procedure relative all’allerta meteo, alla vigilanza del reticolo idraulico, all’assistenza della popolazione, al coordinamento e alla cooperazione tra le varie sale operative e con le associazioni di volontariato.

Al termine dell’esercitazione è prevista anche una riunione di debriefing per analizzare le attività svolte, individuare eventuali criticità e apportare misure migliorative alle procedure di emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allagamenti, fiumi esondati e incidente ferroviario", scatta l'esercitazione di protezione civile

ArezzoNotizie è in caricamento