Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Emergenza incendi, prorogato al 15 settembre il divieto di abbruciamento di residui vegetali

L'emergenza incendi non si placa e la Regione Toscana corre ai ripari. Con un decreto dirigenziale è stato posticipato al 15 settembre 2017 il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento...

incendio-campogialli-2

L'emergenza incendi non si placa e la Regione Toscana corre ai ripari. Con un decreto dirigenziale è stato posticipato al 15 settembre 2017 il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali nelle province di Arezzo, Grosseto, Livorno, Pisa, Pistoia, Prato, Siena e della Città Metropolitana di Firenze.

Una misura presa per tentare di prevenire ulteriori roghi. Quest'anno infatti sono stati moltissimi gli episodi, anche nell'Aretino, dove tra giugno e luglio sono andate perse decine e decine di ettari di vegetazione e bosco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza incendi, prorogato al 15 settembre il divieto di abbruciamento di residui vegetali

ArezzoNotizie è in caricamento