Emergenza incendi: il Consiglio Regionale approva la proposta di risoluzione del Pd

“Rafforzare l’attività di indagine anche attraverso il potenziamento di uomini e mezzi per perseguire i colpevoli degli eventi dolosi e prevenirne l’operato”. Questo uno dei punti in cui la proposta di risoluzione, presentata in aula dal...

incendio-renzino2-2

“Rafforzare l’attività di indagine anche attraverso il potenziamento di uomini e mezzi per perseguire i colpevoli degli eventi dolosi e prevenirne l’operato”. Questo uno dei punti in cui la proposta di risoluzione, presentata in aula dal capogruppo Pd Leonardo Marras, impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso il Governo e il Ministero sul fronte dell’emergenza incendi in Toscana. L’atto che è stato approvato a maggioranza invita anche a “fornire più mezzi aerei e personale a disposizione della Toscana” e a “valutare l’aumento, con particolare riferimento al periodo estivo, della presenza di presidi dei vigili del fuoco nei luoghi strategici per il contrasto agli eventi incendiari” e a “valutare la costituzione, in quei luoghi, di nuclei volontari antincendio”.

Il capogruppo ha precisato alcuni punti, anche emersi durante il dibattito. “Non c’è stato uno smantellamento del corpo forestale”, “la zona rossa è sempre stata di pertinenza dei vigili del fuoco, per preparazione ed attrezzatura” e “da quando esiste l’antincendio boschivo l’intervento aereo è privatizzato, non c’è mai stato nessun ente che ha acquistato elicotteri o assunto piloti”. Marras ha ricordato che in Toscana “la gestione dell’emergenza funziona” mentre quello che non funziona “è la repressione , il senso di impunità rispetto alle continue aggressioni”. “Sarebbe importante assicurare alla giustizia i colpevoli” e “dovremmo aumentare le risorse per chi fa le indagini”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento