Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Emergenza Covid. Calcit al lavoro per tutelare i malati più fragili, al via un progetto

La volontà dell’associazione è quella di dare supporto mediante un progetto finalizzato alla tutela dei malati più fragili ed in particolar modo delle persone affette da malattie oncologiche

Il Calcit Valdarno attraverso una nota ha dato comunicazione all’azienda USL Toscana Sud Est e al presidente della conferenza dei sindaci Sergio Chienni di voler ulteriormente contribuire, anche sotto il profilo economico, al sostegno del sistema sanitario nazionale presente nel nostro territorio, vista la situazione dovuta al Covid-19.

La volontà dell’associazione è quella di dare supporto mediante un progetto finalizzato alla tutela dei malati più fragili ed in particolar modo delle persone affette da malattie oncologiche a cui da sempre l’associazione ha dato sostegno.

“Il Calcit Valdarno, ancora una volta, dimostra prontezza, grande generosità e attaccamento alla nostra comunità – ha dichiarato il presidente della conferenza dei sindaci Sergio Chienni - Un ringraziamento sentito a nome dei mie colleghi e di tutti i cittadini del Valdarno per ciò che l’associazione sta facendo e per quanto ha fatto nei suoi quasi trent’anni di preziosa attività”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid. Calcit al lavoro per tutelare i malati più fragili, al via un progetto

ArezzoNotizie è in caricamento