menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni amministrative, ufficiale lo slittamento all'autunno. Quattro comuni aretini interessati

La decisione era stata presa, adesso c'è l'ufficialità. Chiamati al voto i cittadini di Anghiari, Civitella, Montevarchi e Sansepolcro

Elezioni rinviate per Covid. L'annuncio ufficiale è arrivato ieri sera: le amministrative del 2021 non si terranno a fine primavera come era stato previsto, ma in autunno. La data resta ancora da definire. 

"In Italia - spiega Anci in una nota - i Comuni che andranno al voto sono 30, di cui 23 a scadenza naturale e 7 commissariati o decaduti (Monticiano, Reggello, San Vincenzo, Abetone Cutigliano, Castellina Marittima e Capalbio); l'unico capoluogo di Provincia interessato è Grosseto".

Per quanto riguarda la provincia di Arezzo, saranno chiamati alle urne i cittadini di Anghiari, Civitella in Val Di Chiana, Montevarchi, Sansepolcro.

In provincia di Firenze: Reggello, Sesto Fiorentino In provincia di Grosseto: Capalbio, Castiglione della Pescaia, Grosseto, Orbetello, Roccalbegna, Scansano In provincia di Livorno: San Vincenzo In provincia di Lucca: Altopascio, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, Seravezza In provincia di Massa: Montignoso, Pontremoli In provincia di Pisa: Buti, Santa Luce,Vecchiano, Castellina Marittima In provincia di Prato: Carmignano In provincia di Pistoia: Abetone Cutigliano, Larciano In provincia di Siena: Chiusi, Monticiano, Trequanda

La decisione del rinvio era già molto più di un'ipotesi. Nelle ultime settimane si dava per scontato che tutto sarebbe slittato, ma adesso, spiega Anci, c'è l'ufficialità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento