Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Educatori per nidi e materne Arezzo, una graduatoria per assunzioni a tempo determinato

E' stato aperto dal 16 agosto scorso il bando riguardante la formazione di una graduatoria legata alla possibilità di assunzioni, a tempo determinato, di educatori di servizi per l’infanzia da parte del Comune di Arezzo. Entro il 4 settembre...

E' stato aperto dal 16 agosto scorso il bando riguardante la formazione di una graduatoria legata alla possibilità di assunzioni, a tempo determinato, di educatori di servizi per l'infanzia da parte del Comune di Arezzo.

Entro il 4 settembre tutti coloro che sono in possesso di abilitazione all'insegnamento conseguita presso le scuole magistrali, diploma di maturità quadriennale magistrale, diploma di maturità magistrale quinquennale conseguito entro l'anno 2001/2002 e diploma di laurea in scienze della formazione primaria, potranno proporsi per essere inseriti all'interno di questo elenco. "Abbiamo fatto questa scelta - spiega l'assessore alle politiche scolastiche e sociali del Comune di Arezzo, Lucia Tanti - perché abbiamo bisogno di avere del personale che possa entrare in servizio sostituendo educatori in malattia o in maternità. Fino ad oggi il metodo che veniva usato prevedeva la presenza di tre persone, selezionate e con requisiti specifici, che al bisogno potevano effettuare delle sostituzioni. Questo metodo però non era affatto conforme alle necessità delle nostre strutture. Perché devo avvalermi solo di tre persone? E se me ne servo di meno? Allora insieme anche all'assessore Magi e di concerto con il personale dell'ufficio abbiamo pensato di creare un unico elenco dove possono essere inseriti tutti i nominativi di personale candidato e disponibile, al bisogno, ad entrare in servizio". Di fatto la graduatoria conterà sia professionisti abilitati per gli asili nido che per le scuole materne.

"Non aveva senso per noi fare due bandi - spiega ancora l'assessore Tanti - nel curriculum ogni candidato specifica le proprie competenze e requisiti per tanto, a seconda delle necessità del momento, possiamo reclutare l'uno o l'altro. Ci sono state delle polemiche in questo senso ma, a nostro avviso, abbiamo operato per cercare di creare un sistema efficiente e snello e che consentisse di avere un maggiore controllo sulle risorse economiche investite".

Qui il testo completo dell'avviso di selezione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educatori per nidi e materne Arezzo, una graduatoria per assunzioni a tempo determinato

ArezzoNotizie è in caricamento