Attualità

Ecosistema urbano, balzo in classifica per Arezzo: ma il punto dolente restano i rifiuti. Tutti i dati

Un balzo di 20 posizioni, ma ancora tanto lavoro da fare. Arezzo si piazza di poco sopra la metà della graduatoria di Ecosistema Urbano 2017, il dossier stilato ogni anno da Legambiente sulle performance ambientali delle città capoluogo. Un lavoro...

arezzo-panorama-drone1

Un balzo di 20 posizioni, ma ancora tanto lavoro da fare. Arezzo si piazza di poco sopra la metà della graduatoria di Ecosistema Urbano 2017, il dossier stilato ogni anno da Legambiente sulle performance ambientali delle città capoluogo. Un lavoro di analisi enorme, realizzato con il contributo scientifico dell'Istituto di Ricerche Ambiente Italia e la collaborazione editoriale de Il Sole 24 Ore. L'intero rapporto viene presentato questa mattina a Milano. Ma i dati principali sono già stati pubblicati da Sole24Ore.

Partiamo dalla posizione generale nella classifica: Arezzo si piazza 48esima, facendo un bel salto rispetto al 68esimo posto rispetto allo scorso anno. A guidare la classifica sono da Mantova (1°), Trento (2°), Bolzano (3°), Parma (4°), Pordenone (5°) e Belluno (6°). In Toscana, solo Pisa (37esima) e Siena (44esima) la precedono, Firenze la segue al 51esimo posto, poi Lucca (55esima), Livorno (57esima) Grosseto (79esima), Prato (80esima), Pistoia (82esima), e Massa (96esima).

Dati positivi

Arezzo dunque tra le migliori toscane, ma in alcune classifiche spicca anche a livello nazionale. Siamo infatti quinti per il parco consumo procapite di acqua (118, 6 litri ad abitante al giorno), e tra le sei migliori per la presenza di alberi in rapporto al numero degli abitanti: oltre 30 alberi/100 abitanti infatti per Bologna, Mantova, Rimini, Arezzo, Modena, Brescia. Bene anche per quanto riguarda le emissioni nell'aria: 37esima per le polvere sottili e 13esima per la bassa concentrazione di emissioni nocive. Dati negativi

Le note dolenti arrivano, come ormai gli aretini sanno, dal ciclo dei rifiuti. Per quanto riguarda la produzione pro capite annua, gli aretini fanno uno scivolone fino all'86esimo posto con 608,6 chilogrammi. E non va meglio per quanto riguarda la raccolta differenziata: con una percentuale del 36,9 Arezzo si piazza 69esima della classifica nazionale.

Basse posizioni anche sul fronte auto in rapporto ad ambiente e sicurezza. A partire dal parco circolante, che conta 66 vetture ogni 100 abitanti e ci porta in 75esima posizione. Per arrivare ai sinistri, con 6,68persone che hanno riportato lesioni ogni mille abitanti. Dato questo che vale una 72esima posizione.

Confronto con i rapporti del 2015 e del 2016

Rispetto agli anni precedenti sono migliorate le performance relative ai consumi idrici (nel 2015 120 e nel 2016 121 litri pro capite), ma è peggiorata quella relativa alla produzione dei rifiuti urbani che nel biennio precedente è rimasta stabile a 559 chilogrammi annui per abitante. Meglio invece la raccolta differenziata, in crescita lenta ma costante: da 33,8 del 2015 a 39,7 dell'ultima rilevazione. E' salito il tasso di motorizzazione (da 65,5 auto per abitante a 66). Invariati dati relativi a piste ciclabili e pedonalizzazione. Migliori i dati relativi alla qualità dell'aria: diminuiscono le emissioni pericolose, e le polveri sottili (da 27 a 22 media dei valori medi annui registrati dalle centraline urbane-?g/mc ) ARIA

Polveri sottili - 37esima 22 (media dei valori medi annui registrati dalle centraline urbane-?g/mc)

Emissioni pericolose - 13esima 18 (Biossido di azoto NO2: media dei valori medi annui registrati dalle centraline urbane - ?g/mc).

Superamenti nocivi - 39esima 13 (ozono: media numero giorni di superamento della media mobile di 120 ?g/mc registrati da tutte le centraline)

ACQUA

Dispersione della rete - 37esima

Consumi pro capite - 5° 118,6 litri giornalieri di acqua potabile per uso domestico)

Energia Solare - 31esima 5,77 potenza installata sugli edifici pubblici ogni 1.000 abitanti RIFIUTI

Produzione pro capite annua - 86esima - 608,6 chilogrammi

Recupero - 69esima 39,7 % raccolta differenziata su totale rifiuti prodotti AUTO

Parco auto - 75esima 66 vetture circolanti - auto/100 abitanti

Sinistri stradali - 72esima 6,68 (persone che hanno riportato lesioni ogni mille abitanti)

Ciclabilità - 49esima 4,9 (metri equivalenti/100 abitanti)

Pedonalizzazione - 49esima 0,2 (superficie stradale pedonalizzata - metri quadrati per abitante)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecosistema urbano, balzo in classifica per Arezzo: ma il punto dolente restano i rifiuti. Tutti i dati

ArezzoNotizie è in caricamento