menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E45, il comitato dei cittadini: "Soddisfatti dell'incontro con Rossi, attendiamo che Di Maio convochi i sindaci"

Il commento del comitato "I dimenticati della E45"

A seguito dell'incontro con i sindaci della valtiberina e il Governatore Rossi, il portavoce del comitato Antonio Rinaldi, prende atto delle rassicurazioni del presidente Rossi di voler stanziare delle risorse per aiutare le attività e i relativi dipendenti colpiti dalla chiusura della E45, che è una tragedia economica per tutta la Valtiberina.

Il comitato è altresì soddisfatto e rassicurato dall'enorme impegno che i sindaci della Valtiberina hanno profuso per aiutare tutti i loro cittadini. Il comitato sostiene i sindaci e il governatore e chiede che il governo ascolti le richieste di aiuto in favore alla popolazione tutta, lavoratori e imprenditori. Sostenere insieme le richieste di aiuto verso tutti è sempre stata la ragione alla base della creazione del comitato: i dimenticati della E45.

Attendiamo fiduciosi che il ministro Di Maio, decida di ricevere entro la prossima settimana i sindaci coinvolti, affinché si possa finalmente mettere al lavoro per attivare le procedure necessarie all'attivazione degli ammortizzatori sociali,e contestualmente operare affinché venga ripristinata la tiberina 3bis e la riapertura con limitazioni e in sicurezza anche al traffico pesante della E45,che è il cuore pulsante dell'economia che in questi anni si è sviluppata attorno ad essa.

Alcuni momenti di tensione durante l'assemblea con Enrico Rossi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento