Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

E' il giorno dell'ordinanza anti alcol bis: assist ai locali, ma stop al consumo in strada

E' appena scaduta (a mezzanotte)  l'ordinanza anti-alcol varata a metà agosto per un mese dal Comune di Arezzo. Ma ne è subito pronta un'altra che avrà gli accorgimenti fissati d'intesa con le associazioni di categoria dei gestori dei locali, dopo...

E' appena scaduta (a mezzanotte) l'ordinanza anti-alcol varata a metà agosto per un mese dal Comune di Arezzo. Ma ne è subito pronta un'altra che avrà gli accorgimenti fissati d'intesa con le associazioni di categoria dei gestori dei locali, dopo le polemiche estive per una misura ritenuta proibizionista in alcuni aspetti e fonte di danno economico per i locali più che di spauracchio contro l'abuso alcolico.

La misura bis avrà lo stesso perimetro di efficacia rispetto alla prima (centro storico e aree prossime).

Come anticipato, si va verso il prolungamento dell'orario di servizio delle bevande alcoliche: non più alle 1, ma alle 2 di notte.

Una regola che dovrebbe essere addirittura più morbida per le discoteche, con la possibilità di tornare al servizio di bevande alcoliche fino alle 3.

Ma potrebbe essere inasprito il divieto sul consumo di alcol fuori dai locali (tavoli esterni esclusi): ovvero, non si potranno mai bere alcolici in strada. E resterebbe il divieto di asporto dopo le 21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' il giorno dell'ordinanza anti alcol bis: assist ai locali, ma stop al consumo in strada

ArezzoNotizie è in caricamento