Attualità

E i Carabinieri "scortano" Babbo Natale tra i bimbi malati del San Donato

Come ormai da buona tradizione, Babbo Natale scortato dai Carabinieri di Arezzo si è recato all’ospedale San Donato di Arezzo, visitando i reparti di Geriatria e di Pediatria. Sono stati il Comandante della Compagnia Carabinieri, Maggiore...

carabinieri natale1

Come ormai da buona tradizione, Babbo Natale scortato dai Carabinieri di Arezzo si è recato all'ospedale San Donato di Arezzo, visitando i reparti di Geriatria e di Pediatria.

Sono stati il Comandante della Compagnia Carabinieri, Maggiore Francesco Di Costanzo, e il Comandante della Stazione Carabinieri di Arezzo, Luogotenente Gabriele Urso, ad accompagnare Babbo Natale e i Volontari della Confraternita.

Inoltre, quest'anno, si è inserito anche un personaggio in più, l'ovetto della Kinder -Ferrero che ha contribuito a destare ulteriore curiosità tra degenti, familiari e personale dell'Ospedale aretino.

Nelle corsie del reparto di pediatria, accompagnati dal Direttore Responsabile, dott. Marco Martini, Babbo Natale, i Volontari della Misericordia e i Carabinieri hanno donato caramelle e un momento di felicità per molti piccoli ammalati.

Nel reparto di Geriatria, invece, è stato il dott. Lenti Salvatore a guidare questa simpatica carovana nella visita ai degenti.

L'iniziativa al San Donato rientra nel solco di una tradizione feconda di collaborazione, tra l'Arciconfraternita della Misericordia e l'Arma dei Carabinieri, che opera anche nella direzione dello sviluppo di un senso di solidarietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E i Carabinieri "scortano" Babbo Natale tra i bimbi malati del San Donato

ArezzoNotizie è in caricamento