rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Fiorentina / Via Fiorentina

"Durante e dopo di noi", presentato il progetto

Evento organizzato dai Rotary Club dell’Area Etruria, dall’Inner Wheel Arezzo Carf, dall’Inner Wheel Arezzo Toscana Europea Carf e dal Rotaract Club Arezzo.

Nei locali del Minerva Hotel di Arezzo è stato presentato il progetto "Durante e dopo di noi“, organizzato dai Rotary Club dell’Area Etruria, dall’Inner Wheel Arezzo Carf, dall’Inner Wheel Arezzo Toscana Europea Carf e dal Rotaract Club Arezzo.

"I presidenti dei Club service e gli artisti coinvolti - si legge in una nota - preso atto dell’attuale evoluzione dell’emergenza epidemiologica da contagio Covid, nonostante il loro importante sforzo organizzativo hanno deciso, a malincuore, di rinviare il concerto di inizio anno, previsto per il 4 gennaio scorso, a tempi più favorevoli.  Come promotori e sostenitori dell’evento non hanno voluto mancare l'obiettivo del concerto stesso riconoscendo comunque, alla Fondazione “Riconoscersi” e al progetto "Durante e dopo di noi", l’importante donazione, già raccolta grazie alla generosità finora ricevuta sia dai soci che dagli amici dei club. Il progetto"Durante e dopo di noi" che i Club uniti, sostengono in modo costante, ha come fine il raggiungimento dell'autonomia di persone con disabilità, con il supporto di operatori specializzati e assistenza in relazione al tipo delle disabiltà stesse, cercando così di rendere la vita normale a questi ragazzi, tramite un percorso educativo accurato. In particolar modo la donazione sarà finalizzata all’acquisto di arredi e attrezzature per un appartamento in Arezzo, che accoglierà ben 5 persone. Con tutta la musica nel cuore e con l’auspicio che si creino quanto prima le condizioni per programmare una nuova data per lo svolgimento del Concerto, della quale sarà data ampia comunicazione, i Rotary Club Area Etruria (RC Arezzo Pres. Oreste Tavanti , RC Arezzo Est Pres. Mario Scilla, RC Casentino Pres. Marcello Zazzaro, RC Cortona Pres. Franco Caloni, RC Sansepolcro Pres. Paul Contini, RC Valdarno Pres. Lorenzo Pierazzi,  gli Inner Wheel (IW Arezzo Carf Pres. Erica Canocchi, IW Arezzo Toscana Europea Pres. Tiziana Sandroni) e il Rotaract Arezzo (Pres. Alberto Banelli) ringraziano tutti i donatori e in particolar modo tutti gli artisti che si sono resi disponibili a dare il proprio contributo all’iniziativa, Amidei Samuele, Barbini Fabiana, Ciampelli Michela, Dami Volfango, Matteini Gaia, Alessandro Moretti, Pinai Giorgio, Porcellotti Rita, Cinzia Della Ciana, Coro Symphonia e i Musici della Città di Arezzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Durante e dopo di noi", presentato il progetto

ArezzoNotizie è in caricamento