menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione al reparto di senologia del San Donato di Arezzo

Consegnate borsette porta drenaggi post-operatori da parte del presidente del Rotary Club Arezzo, Franco Lelli, insieme alle presidenti dei due club femminili: Ione Marruchi, dell’Inner wheel Arezzo, e Tiziana Sandroni, dell’Inner wheel Arezzo Toscana per Europa 

Il Rotary Club Arezzo prosegue, in questo tempo di pandemia forse ancora più su un terreno molto concreto, il suo impegno a sostegno della città di Arezzo e delle persone che hanno bisogno. "E quest’anno, ovviamente, l’attenzione non poteva non essere fortemente orientata, vista l’emergenza, verso gli ambienti della sanità. Ultima tappa temporale di questo impegno è stata questa mattina la consegna di borsette porta drenaggi post-operatori al dottor Tommaso Amato, responsabile del reparto di senologia del San Donato di Arezzo, alla presenza del dottor Marco De Prizio primario di chirurgia", spiega una nota.

L’offerta è stata effettuata dal presidente del Rotary Club Arezzo, Franco Lelli, insieme ad una delegazione di soci e alle presidenti dei due club femminili: Ione Marruchi, presidente dell’Inner wheel Arezzo e Tiziana Sandroni, presidente dell’Inner wheel Arezzo Toscana per Europa.  

“Si tratta della seconda consegna di questo tipo che il nostro Club effettua  – ha spiegato Lelli – oggi abbiamo donato un trentina di queste piccole tracolle funzionali, e in un certo modo eleganti, che consentono alle donne in dimissione ospedaliera, che hanno bisogno di avere con loro il piccolo macchinario per il drenaggio, di poterlo portare con sé in maniera comoda e discreta. Presto arriveranno un’altra ventina di queste borsette realizzate dalla ditta Mely’s e le metteremo ancora e disposizione del San Donato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento