menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chienni_sergio

Chienni_sergio

Donazione degli organi, dal 21 novembre l’assenso sulla carta di identità

A partire dal prossimo 21 novembre per i cittadini terranuovesi sarà possibile inserire sulla carta di identità la propria dichiarazione di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. “Seguendo le indicazioni...





A partire dal prossimo 21 novembre per i cittadini terranuovesi sarà possibile inserire sulla carta di identità la propria dichiarazione di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti in caso di morte.

"Seguendo le indicazioni di legge - spiega il Sindaco, Sergio Chienni - che autorizzano i Comuni a trasmettere i dati relativi al consenso o al diniego alla donazione degli organi al Sistema informativo trapianti, abbiamo deciso di attivare il servizio, dando così alla cittadi- nanza l'opportunità di esprimere le proprie dichiarazioni di volontà".

Tutti i cittadini maggiorenni avranno la facoltà di dichiarare le propria volontà, o di astenersi laddove non interessati, in materia di donazione organi o tessuti in caso di morte, attraverso la compilazione e sottoscrizione di un modulo. I dati così forniti con uiranno direttamente nel Sistema Informativo Trapianti con un aggiornamento costante della banca dati. L'even- tuale registrazione va effettuata all'uf cio anagrafe del Comune al momento del rilascio o rinnovo della carta di identità, ma potrà essere attuata anche da coloro che hanno già il documento.

Il personale dell'Amministrazione che sarà addetto al servizio ha già provveduto ad effettua- re la necessaria attività di formazione per assicurare la corretta comunicazione del servizio ai cittadini.

"Ci tengo a ringraziare tutti gli uf ci comunali che si sono impegnati per raggiungere questo obiettivo - dice Caterina Barbuti assessore ai rapporti con il Consiglio Comunale - Ringrazio poi tutte le forze del Consiglio Comunale poiché abbiamo dimostrato che operando all'una- nimità possiamo ottenere risultati signi cativi come questo, importante dal punto di vista del senso civico e della solidarietà nei confronti del prossimo".



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento