Attualità

Donato il fegato di un uomo 80enne di Cortona colpito da ischemia cerebrale

Ancora una donazione di organi all’ospedale di Arezzo. La terza in un mese. L’espianto è avvenuto questa mattina sul corpo di un uomo di 86 anni, (A.L. di Cortona) in buona salute, ma colpito da un'ischemia cerebrale. I familiari, 4 figli...

OSPEDALE-SAN-DONATO6

Ancora una donazione di organi all'ospedale di Arezzo. La terza in un mese. L'espianto è avvenuto questa mattina sul corpo di un uomo di 86 anni, (A.L. di Cortona) in buona salute, ma colpito da un'ischemia cerebrale. I familiari, 4 figli, seppur attoniti dal dolore per l'inaspettata morte del padre, dopo un incontro con il personale del Coordinamento Donazione e Trapianto e il medico del reparto di Anestesia e Rianimazione, hanno in comune accordo deciso di donare gli organi del proprio caro.

E' scattata come sempre la macchina organizzativa che prevede uno stretto contatto tra il Centro di Riferimento Regionale e il Coordinamento donazione e trapianto sede di prelievo. Numerosi operatori sono stati coinvolti dagli operatori della Rianimazione, al blocco operatorio, alla Neurologia. Quindi l'equipe di prelievo proveniente da Siena ha eseguito l'espianto del fegato, che è stato trasportato al centro di riferimento regionale all'ospedale di Pisa.

Nella stessa giornata di oggi il fegato sarà trapiantato su un paziente che è nella apposita lista di attesa.

La Asl intende esprimere un ringraziamento ai figli per la grande generosità dimostrata. Questa è un 'ulteriore conferma di come siano in aumento la cultura e la sensibilità verso la donazione di organi e tessuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato il fegato di un uomo 80enne di Cortona colpito da ischemia cerebrale

ArezzoNotizie è in caricamento