Attualità

Tre paesi in festa per i 50 anni di sacerdozio di don Gualtiero Mazzeschi

Il parrocco di Albergo, Oliveto e Verniana ha festeggiato insieme ai propri fedeli che hanno preparato una giornata speciale per lui

La sorpresa è stata grande. Al suo arrivo all'oratorio di Albergo per celebrare la messa delle 11, nel giorno del 'Corpus Domini', don Gualtiero Mazzeschi si è trovato di fronte un mare di sedie disposte ordinatamente nel giardino adiacente la struttura e sulla sommità delle scale l'altare, spostato assieme al crocifisso per un'occasione speciale. Già perché il parroco di Albergo, Oliveto e Verniana, figura cardine anche della casa di riposo di Dreini, ha festeggiato oggi 50 anni di sacerdozio. Un traguardo non da tutti sopratuttto perché legato ormai da vari decenni proprio a queste parrocchie, ma più in generale al territorio.

Come lui stesso ha ammesso era presente una delle prime coppie da lui sposate a metà degli anni '70, ma anche bambini battezzati e poi visti crescere, accompagnati alla comunione, alla cresima, alcuni fino al matrimonio. E proprio quei parrocchiani si sono organizzati per la festa a sorpresa. Don Gualtiero non sapeva infatti che da tempo stavano preparando questa giornata per lui, un piccolo segno della stima e dell'affetto di tre parrocchie che lo hanno visto e lo vedono come un punto di riferimento. Al suo arrivo un lungo applauso a spezzare un bel po' di emozione e al termine della celebrazione liturgica il messaggio dell'amministrazione comunale, tramite il sindaco Menchetti presente alla messa, e la consegna di un album fotografico che racconta i 50 anni di sacerdozio assieme alle offerte che le famiglie hanno raccolto per il loro parrocco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre paesi in festa per i 50 anni di sacerdozio di don Gualtiero Mazzeschi

ArezzoNotizie è in caricamento