Parchi aperti, ma niente aree giochi per bambini

La decisione del Comune di San Giovanni Valdarno: "Ulteriori misure necessarie per limitare la diffusione del contagio dal virus Covid-19"

Con l’inizio della nuova fase di gestione dell’emergenza sanitaria e a seguito delle disposizioni governative raccolte a livello regionale, il Comune di San Giovanni Valdarno prende ulteriori misure per limitare la diffusione del contagio dal virus Covid-19.

Con il Dpcm 17 maggio e con l’Ordinanza Regionale n.57 del 17 maggio sono ripartite attività commerciali e altre attività quotidiane, permettendo la circolazione entro i confini regionali senza bisogno dell’autodichiarazione. Anche gli spazi pubblici sono tornati nuovamente disponibili alla cittadinanza.

L’obbiettivo primario dell’Amministrazione comunale - spiega una nota - è quello di mantenere la sicurezza della comunità, proseguendo l’andamento di zero contagi registrato ormai da diversi giorni nel nostro Comune; per questo motivo e per garantire il rispetto delle linee guida relativamente all’utilizzo delle aree giochi e delle attrezzature come previsto all’allegato 8 del DPCM 17 maggio 2020 il sindaco Valentina Vadi dispone con un’ordinanza il divieto di utilizzo di tutte le aree attrezzate per il gioco dei bambini.

Tale decisione è stata presa al fine di valutare le specifiche necessità di rispetto delle linee guida previste dalla normativa legate alla fruizione di queste aree pubbliche, uniformandosi con le scelte amministrative dei Comuni limitrofi che si sono mossi nelle medesime direzioni.

Contemporaneamente con l’ordinanza sindacale n.79 del 25 maggio si ordina la riapertura alla pubblica fruizione tutti i parchi, giardini comunali ed aree verdi attrezzate del territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento