Attualità

Disturbi specifici dell'apprendimento. Bagno di folla per l'incontro con Giacomo Stella a Cavriglia

È stato un piacere ed un orgoglio vedere il Teatro Comunale di Piazza Berlinguer pieno in ogni ordine di posto per l’evento sulla dislessia e i disturbi specifici dell'apprendimento promosso dall’Amministrazione Comunale insieme...

Foto 15-10-18, 17 16 55

È stato un piacere ed un orgoglio vedere il Teatro Comunale di Piazza Berlinguer pieno in ogni ordine di posto per l’evento sulla dislessia e i disturbi specifici dell'apprendimento promosso dall’Amministrazione Comunale insieme all’Associazione SOS Dislessia col patrocinio della Regione Toscana L’incontro è stato impreziosito dalla presenza del professor Giacomo Stella, ideatore e responsabile nazionale scientifico dei Centri SOS Dislessia. Un incontro su un tema di grande attualità in cui è emerso con forza come la nostra società e in particolare la scuola abbiano il compito di saper coinvolgere e valorizzare tutti, senza nessuna distinzione. Oggi come non mai infatti – come ha sottolineato il sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni nel suo intervento -, è importante saper costruire ponti e abbattete le barriere.

Durante il dibattito, al quale ha partecipato il Consigliere Regionale della Toscana Valentina Vadi, sono intervenuti anche la dottoressa Simona Dei, Direttore Sanitario dell'Azienda Usl Toscana Sud Est, e il dottor Giovanni Salerno del dipartimento Salute Mentale sempre della Usl Toscana Sud Est.

La giornata si è chiusa con il monologo teatrale “Dislessia...Dove sei Albert?” scritto e interpretato da Francesco Riva.

Chi è Giacomo Stella

Ideatore e responsabile scientifico dei centri SOS Dislessia è Giacomo Stella, professore ordinario di Psicologia Clinica al dipartimento di Educazione e Scienze Umane presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, fondatore dell’Associazione Italiana Dislessia, autore di numerose pubblicazioni e direttore di numerosi corsi di perfezionamento, è membro del comitato scientifico del progetto “Book in progress”, del comitato tecnico-scientifico per l’attuazione della legge 170 e del comitato promotore per il Panel di Aggiornamento e revisione della Consensus Conference sui DSA. Direttore scientifico dell’Istituto di Ricerca sulla Dislessia Evolutiva (I.RI.DE), da anni indirizza la ricerca neuropsicologica verso le implicazioni che essa ha in ambito didattico ed educativo. Direttore del master di Neuropsicologia dei DSA realizzato dalle Università di Modena e Reggio Emilia, Urbino e Repubblica di San Marino, per il suo impegno ed il suo contributo scientifico rappresenta, sullo scenario nazionale ed europeo, uno dei massimi esperti sulle tematiche legate alla dislessia e ai disturbi del neurosviluppo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbi specifici dell'apprendimento. Bagno di folla per l'incontro con Giacomo Stella a Cavriglia

ArezzoNotizie è in caricamento