Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Le dipendenze oggi: espressione di libertà e/o strumento di dominio ed esclusione?

L'evento del comune di Castelfranco Piandiscò

Le dipendenze oggi: espressione di libertà e/o strumento di dominio ed esclusione?

A questa domanda l'amministrazione comunale di Castelfranco Piandisco'  vorrebbe poter dare risposta. Contribuisce allo scopo  invitato il dottor Giuseppe Mammana, psichiatra e psicoterapeuta,  presidente di ACUDIPA (Associazione Cura Dipendenze Patologiche) con sede a Foggia per discuterne con adulti e ragazzi  del comune.

La questione è emersa più volte delle sedute del consiglio comunale negli ultimi tre anni. Alla fine i consiglieri della lista civica hanno preso l'iniziativa ed hanno proposto alla maggioranza di affrontare il tema praticamente e unitariamente. "Quindi tutti d'accordo per affrontare di petto un problema grave, attuale e sentito. Lo facciamo per sensibilizzare il più possibile, nel tentativo di scoprire i modi per ridurne gli effetti delle dipendenze nella popolazione e non solo in quella giovanile" dichiarano gli organizzatori.

Sono infatti previste due sessioni:

la prima, serale, martedì 27 Sala riunioni Casa della Salute, ore 21,00  rivolta a tutti i cittadini che vogliano veramente approfondire la conoscenza per affrontare questa emergenza crescente; una emergenza-sicurezza che incide nei rapporti umani e nelle relazioni delle famiglie. Partecipare per capire è importante anche per poter essere di aiuto al momento giusto e diventare buoni consulenti  nelle proprie comunità. Titolo: Le dipendenze oggi. Riconoscere precocemente i rischi per poter prevenire;

la seconda, mercoledì 28 novembre dalle ore 9.00 al Teatro Capodaglio, riservata agli studenti delle scuole medie del territorio comunale. Il tema: Le nuove e le vecchie dipendenze. Conoscere per scegliere una vita sana e libera.

La Lista Civica e l'Amministrazione Comunale ci tengono a precisare che l'iniziativa è stata concordata per un atto di responsabilità che le forze politiche devono avere verso i cittadini. Per affrontare in maniera forte e concreta uno dei mali della nostra società c'è bisogno di unità d'intenti, indipendentemente dal ruolo che provvisoriamente è stato assegnato a ciascuno dagli elettori. Si augurano che  altri seguano l'esempio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le dipendenze oggi: espressione di libertà e/o strumento di dominio ed esclusione?

ArezzoNotizie è in caricamento