Differenziata. Il Valdarno supera il 40%. Top Castelfranco Piandiscò, Bucine maglia nera

I dati sul Valdarno riguardanti i primi sei mesi del 2019 diffusi da Ato Toscana Sud sulla base dell'analisi fornita dal gestore del servizio

Tra tutti i comuni del Valdarno è quello unico di Castelfranco Piandiscò ad ottenere il primato per quantità di raccolta differenziata prodotta nei primi sei mesi del 2019. Con un complessivo di 68,35% il municipio si aggiudica la medaglia d'oro del riciclo.

Ultima in classifica è la comunità di Bucine che conil 41,09 per cento è la municipalità che fa peggio di tutta la vallata anche se, il dato riguardante la riduzione di rifiuti pro capite, è decresciuto del 4,25 per cento.

E' all'interno del report presentato Ato Toscana Sud, autorità che si occupa del servizio di gestione integrato dei rifiuti urbani programmando, organizzando e controllando l’attività di gestione del servizio, che viene posto l'accento anche sulle cifre riguardanti questa porzione di territorio.

A livello provinciale il Valdarno è, dopo la Valdichiana, l'area che ottiene i migliori risultati con un incremento del 4,37 per cento di differenziata rispetto all'anno precedente.

Il dettaglio su Arezzo. La differenziata cresce del 5,67%

Badia Tedalda è il comune meno "riciclone" della provincia

Differenziata: i dati di Sei Toscana

Valdichiana regina del riciclo. Monte San Savino e Civitella superano il 70 per cento

dati-differenziata-2

Il dettaglio comune per comune

Bucine - Cresce dell'1,77 per cento la raccolta differenziata nel comune di Bucine. Nei primi sei mesi del 2019, secondo le stime fatte da Sei Toscana, la percentuale arriva al 41,09%. In calo anche i chili di rifiuti per abitante prodotti che passano da 585,10 a 557,28 con una riduzione del 4,25%.

Castelfranco Piandiscò - Eccellenza per la parte più a nord della provincia di Arezzo. Il comune unico di Castelfranco Piandiscò nei primi sei mesi del 2019 raggiunge il 68,35% della raccolta differenziata con una crescita del 9,48% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In calo anche i chili di rifiuti urbani prodotti pro capire che si assottigliano del 2,44%.

Castiglion Fibocchi - La percentuale di raccolta differenziata raggiunta è pari al 65,26% con una crescita di 5,43 punti percentuali. Meno vistosa la riduzione dei chili di rifiuti prodotti dai residenti che scende dello 0,98%.

Cavriglia - 43,55%. E' questa la percentuale registrata nel comune di Cavriglia nei primi sei mesi dell'anno. La crescita rispetto all'anno precedente è del 2,38%. La quantità di chili prodotta si è assottigliata del 2,29%.

Laterina Pergine Valdarno - La percentuale di raccolta differenziata nel neo comune unico valdarnese è di 43,40% con un incremento del 2,43 per cento. La quantità di rifiuti urbani prodotta è diminuita invece del 1,54%.

Loro Ciuffenna - La raccolta diffierenziata nel comune del Pratomagno cresce del 3,55 per cento rispetto all'anno precedente raggiungendo il 46,16%. In calo del 3,82% i chili di rifiuti prodotti dai residenti della zona.

Montevarchi - Cresce del 3,89% la raccolta differenziata a Montevarchi che raggiunge il 44%. Sensibilmente in calo la quantità di rifiuti urbani prodotta che si assottiglia dell'8,45%.

San Giovanni Valdarno - 44,90 per cento è la stima dei primi sei mesi di raccolta differenziata nel comune di San Giovanni Valdarno. Una cifra che cresce del 6,56%. Importante anche la riduzione dei chili di scarti prodotta che scende del 10,04%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terranuova Bracciolini - Cresce del 2,91% la raccolta differenziata nel comune di Terranuova dove, nei primi mesi dell'anno, viene raggiunto il 59,37%. Meno significativo il dato riguardante la riduzione di riufi visto che i chili procapite prodotti calano dello 0,13 per cento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento