rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Foiano della Chiana

Arrivano altre dieci foto trappole contro i vandali dei rifiuti

Saranno attiva nel comune di Foiano e si aggiungono alle altre dieci che sono già in funzione nel territorio

È passato quasi un anno dall’attivazione della raccolta differenziata porta a porta nel territorio di Foiano e così il progetto di vallata che comprende tutti i comuni della Valdichiana aretina iniziato nel 2016 è compiuto. Il progetto è nato per aumentare la raccolta differenziata e superare in tutta la vallata il 60% utile per calmierare la tariffa in quanto sempre più nei prossimi anni incideranno gli impianti di smaltimento sulla bolletta rifiuti e l’obbiettivo è quello di portare meno rifiuto indifferenziato a favore degli impianti di recupero.

Durante l’anno di attivazione il Comune foianese assieme al gestore e con l’aiuto della cittadinanza ha valutato ogni singolo problema e apportato i necessari aggiustamenti, che ancora sono in corso ma che stanno definendo il progetto nella sua completezza e funzionalità.

Inoltre anche con l’aiuto degli ispettori ambientali, la polizia municipale, le foto trappole, la sensibilizzazione e quando è stato necessario le sanzioni le aree note per abbandoni e sbagliati conferimenti si sono quasi azzerate. Ma i controlli continuano e dureranno per tutto il 2022 con l’installazione di dieci nuove foto trappole, che si vanno ad aggiungere alle già dieci in loco ad uso ambientale.

"Il lavoro svolto in questi anni da parte di tutti i comuni della Valdichiana è stato puntuale e continuo – dichiara il vice sindaco e assessore all’ambiente di Foiano Jacopo Franci - Nel nostro territorio i problemi iniziali dettati dalla nuova tipologia di raccolta differenziata porta a porta si stanno attenuando e la cittadinanza ha risposto molto bene e con molta civiltà al progetto. Ovviamente ancora ci sono delle situazioni da gestire e nonostante anche il miglioramento del servizio del gestore Sei Toscana ancora non siamo soddisfatti del tutto, vogliamo che un sevizio che è molto costoso per il Comune e quindi per i cittadini non abbia sbavature e su questo ancora c’è da lavorare".

Inoltre, è uscito anche il calendario per il ritiro del kit di raccolta differenziata presso il centro di raccolta intercomunale nei giorni e negli orari visibili nei canali del Comune. Centro di raccolta che rimane uno dei servizi più utilizzati e apprezzati dalla cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano altre dieci foto trappole contro i vandali dei rifiuti

ArezzoNotizie è in caricamento